Tutto quello che devi sapere sulla coltivazione dei pomodori ananas

Il pomodoro ananas è un frutto davvero speciale! Ciò che lo caratterizza è il suo colore giallo, il suo sapore dolce e la sua dimensione. Fa parte della varietà di pomodori cimelio sempre più apprezzata dai giardinieri. Originaria degli Stati Uniti, si dice sia del tipo “beefsteak” (con vitello). Scopri ora tutto ciò che caratterizza il pomodoro ananas e cosa lo rende così diverso dalle altre varietà, ma anche alcuni consigli per la coltivazione!

Quali sono le loro caratteristiche?

Piacere tuo:La polpa del pomodoro ananas è molto densa e contiene pochissimi semi. Il suo gusto dolce, fragrante, fruttato, morbido e succoso ha conquistato gli amanti del pomodoro. La sua pelle è molto sottile mentre la sua carne è molto carnosa e tenera. Per gustarlo semplice nella preparazione di una mozzarella di pomodoro!

La sua taglia: il pomodoro ananas è noto per le sue dimensioni sviluppate e il peso generoso. La media è compresa tra 250 ge 600 g, ma alcuni superano 1 kg! Questi pomodori tondi sono leggermente appiattiti al gambo.

La tua estetica: Il pomodoro ananas è così chiamato perché la sua polpa ricorda questo delizioso frutto esotico. La sua polpa gialla è striata di rosso, la sua buccia altrettanto gialla può contenere anche tracce di rosso. Colorerà il tuo giardino!

C’è mutazione pomodoro ananas chiamato pomodoro nero scoperto in Belgio. È altrettanto gustoso!

crediti: stanbalik/Pixabay

2) Dove si può piantare il pomodoro ananas?

Poiché il pomodoro ananas è goloso, non è adatto alle regioni fredde. È una varietà tardiva (conta da 80 a 100 giorni di coltivazione dal trapianto), quindi necessita di un lungo periodo di calore. Pertanto, le regioni montuose non sono purtroppo ammissibili. Ma se sei abbastanza fortunato da vivere in una regione mediterranea, il pomodoro ananas fa per te. È il calore che ne determinerà la produttività, quindi installalo nel tuo giardino in pieno sole.

3) Come piantare il pomodoro ananas?

È una pianta la cui produttività non si può davvero indovinare. Pertanto, hai bisogno di molto spazio. Distanzia ogni pianta di almeno 1,5 m tra di loro. Per quanto riguarda la sua manutenzione, segui gli stessi passaggi del pomodoro classico.

4) Come conservare il pomodoro ananas?

La questione della dimensione del pomodoro dell’ananas è dibattuta tra i giardinieri. Una coltura in gabbia consente di picchettare la pianta, perché le sue dimensioni sono indeterminate. Se vuoi potare, lascia tre o quattro steli.

Fonte

Articoli correlati:

Pomodori da semina: quando e come seminarli giusto?

Ricetta: marmellata di pomodori verdi al limone

Orto: 18 ortaggi non associati all’orto!

Publicaciones Similares

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *