Zucchine: come coltivarle nel tuo giardino

Le zucchine sono un ortaggio facile da coltivare. Si trova praticamente in tutti i frutteti in cui presenta colori e forme differenti. La sua resa è molto alta, quindi non esitiamo a cucinare una deliziosa chanfaina oa congelarla. Per i buongustai è anche possibile preparare una deliziosa torta di zucchine al cioccolato, vieni a dare un’occhiata alla nostra ricetta! Sole e acqua sono le uniche parole chiave per la coltivazione della zucchina, perché viene coltivata in tutte le regioni! Quindi indossa i guanti da giardinaggio e segui le istruzioni!

1. Quando coltivare le zucchine?

Il periodo ideale è la tarda primavera, inizio giugno. Per iniziare a crescere, il terreno deve essersi riscaldato abbastanza. Per piantare le zucchine nel terreno, aspetta che il rischio di gelo nella tua zona sia scomparso… è d’obbligo!

2. Le diverse varietà

Esistono decine di varietà di zucchine. Ad esempio, le zucchine rotonde Nice vengono raccolte piccole per la polpa tenera e più grandi per le zucchine ripiene. Le Précoces Maraîchères (le classiche lunghe verdi) sono molto produttive e la polpa è fine e dolce, proprio come la zucchina gialla Gold Rush. Quindi la varietà non ha importanza, ciò che conta sono i tuoi gusti.

3. Come piantare le zucchine?

  • Arricchisci il terreno con il compost
  • Scava buche profonde 2 cm
  • Seppellire i semi in gruppi di 3
  • Separare ciascuna tasca tra circa 80 cm e 1 m
  • Tagliare a uno spessore di 5 cm

4. Irrigazione e raccolta

Le zucchine sono ad alta intensità d’acqua. Pertanto, le annaffiature devono essere regolari e abbondanti. Attenzione a non bagnare le lenzuola, si corre il rischio di far comparire il feltro bianco o l’oidio!

I primi raccolti avvengono 2 mesi dopo la semina. Raccogliete gradualmente quando la zucchina raggiunge la giusta dimensione (da 15 a 20 cm di lunghezza e da 8 a 10 cm di diametro per quelle rotonde). Non aspettare troppo: quando invecchiano, le zucchine diventano vuote e quindi meno saporite.

Lo sapevate? : Le zucchine hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. La buccia e la polpa delle zucchine verdi sono anticancerogene a causa di fasi cellulari opposte. Per quanto riguarda la zucca gialla, potrebbe rallentare la crescita dei tumori.

Fonti : Gerbeaud, Rustica

Articoli correlati:

8 deliziosi frutti e verdure che puoi facilmente coltivare in vaso sul tuo balcone

20 segreti ben custoditi per scegliere sempre con saggezza la tua frutta e verdura

20 cibi da non mettere mai in frigo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.