Serpenti: 10 consigli naturali per tenerli lontani dal tuo giardino

Le belle giornate stanno arrivando e che piacere finalmente fare un picnic in giardino, lasciare la porta d’ingresso aperta e godersi l’aria fresca. I bambini possono finalmente giocare in giardino e rotolarsi sull’erba. Ma purtroppo a volte capita che i serpenti si invitino a vicenda in giardino e questi momenti di gioia possono trasformarsi rapidamente in un incubo. In Spagna, serpenti come vipere o serpenti sono specie protette, quindi non si tratta di danneggiarli! Fortunatamente, per tenere al sicuro tutta la tua famiglia, ci sono consigli naturali e innocui per i serpenti per tenerli lontani dal tuo giardino e dalla tua casa. Ecco 10 trucchi naturali per tenere i serpenti fuori dal tuo giardino.

1) Usa l’aglio

Le vipere non amano particolarmente l’odore dell’aglio. Sentiti libero di posizionare alcuni baccelli di semi in casa e in giardino. Per una maggiore efficacia, infondere l’aglio con acqua, riempire un flacone spray con questa soluzione e spruzzare ogni possibile angolo del gradino.

Crediti: stevepb /pixabay

2) Adotta i polli

I polli attaccano il serpente non appena ne vedono uno. Ciò consente di spaventare le vipere in brevissimo tempo. Quindi, adotta amichevoli galline per cacciare serpenti, ma anche per mangiare deliziose uova fresche al mattino!

pollaio
crediti: puzzolente / Pixabay

3) Fai crescere l’elleboro sporco

Conosciuto come il vipecio, il fetido elleboro ha il potere di allontanare i serpenti. Tuttavia, questa pianta è ancora estremamente tossica, quindi dovrà essere maneggiata con i guanti. In effetti, è più adatto a persone senza bambini e animali domestici.

elleboro fetido
Crediti: mbc-2016 / Pixabay

4) Attira i ricci nel tuo giardino

I ricci attaccheranno principalmente i serpenti più piccoli poiché non sono abbastanza grandi per affrontare una vipera adulta. I serpenti più piccoli sono più difficili da individuare, quindi sentiti libero di accogliere i ricci nel tuo giardino! Qui hai tutte le tecniche per attirarli.

riccio di mare
Crediti: monicore/Pixabay

5) Tenere lontani i roditori

Per i roditori, è l’esatto opposto dei ricci. I serpenti lo adorano per tutti e quattro, quindi è meglio tenerli lontani! Pertanto, i serpenti non verranno a cercare la loro preda nel tuo giardino.

topi roditori
Crediti: Alexas_Photos / Pixabay

6) Assicurati che i tuoi laghetti da giardino

I serpenti sono attratti dalle pozze d’acqua. È quindi importante proteggere i vostri laghetti, ma anche piscine o fontane con barriere anti-serpente. L’acqua attira naturalmente gli insetti, facendo viaggiare i serpenti per nutrirsi e rinfrescarsi.

laghetto da giardino con alghe verdi
Crediti: rgerber / Pixabay

7) Prenditi cura del tuo giardino

I serpenti sono i re del camuffamento. Ricordati di mantenere bene il tuo giardino falciando e raccogliendo foglie morte o pezzi di legno. Pertanto, i serpenti non saranno tentati di nascondersi.

prato primaverile
Crediti: Pexels/Pixabay

8) Coltiva la ruta puzzolente

La ruta puzzolente è una pianta conosciuta come ruta comune, fatta o da giardino. Come il fetido elleboro, emana un odore molto sgradevole ai serpenti. Tuttavia, crea forti allergie negli esseri umani. Pertanto questa pianta è riservata anche ai giardinieri più esperti, senza figli e senza animali domestici.

via ufficiale
Credito: Franz Xaver/Wikimedia Commons

9) Ultrasuoni

Presso i garden center sono disponibili repellenti ad ultrasuoni a energia solare o elettronici per respingere i serpenti. I serpenti non hanno una buona vista e sono anche sordi, ma gli ultrasuoni producono vibrazioni nel terreno che spaventeranno i serpenti.

serpente
Crediti: diego_torres / Pixabay

10) Un giardino aperto senza nascondigli

Per quanto riguarda la manutenzione del giardino, è necessario eliminare tutto ciò che può fungere da nascondiglio per i serpenti, ma anche chiudere i buchi siano essi nel terreno, nei muri o nei muri di casa. Quindi niente giocattoli (attenzione alla brutta sorpresa), niente scarpe, teloni o altri oggetti in giardino!

novembre nel rastrello da giardino
Crediti: utroja0 / Pixabay

Fonte: animaleassia

Articoli correlati:

Come combattere gli acari delle piante in modo naturale?

Formiche: cosa fare in caso di colonizzazione in giardino o in casa?

Falena mela e pera: come combattere il verme della frutta?

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.