Salvia all’ananas: come coltivare la pianta con il delizioso profumo dell’ananas

La salvia all’ananas porta il delizioso profumo che conosciamo così bene da questo stesso frutto esotico. Questa pianta aromatica è molto facile da mantenere e si svilupperà meglio conoscendo i piccoli gesti per prendersene cura. Ha molte virtù terapeutiche, in particolare lenitive e stimolanti per il corpo. Profumerà tutti i tuoi piatti con il suo sapore delle isole. E, inoltre, decorerà il tuo giardino o il tuo soggiorno tutto l’anno! Scopri come coltivare la salvia all’ananas.

1) Come piantare la salvia all’ananas?

La semina è il passaggio più importante perché sono i gesti che determineranno la crescita e lo sviluppo della pianta.

Il momento ideale per piantare la salvia di ananas è la primavera. Tuttavia è possibile piantarla anche in autunno o in estate, evitando periodi di siccità o gelate. Per crescere ha bisogno di molta luce, ma mai di luce solare diretta. Ad esempio, le ore più calde lo danneggeranno, mentre il sole al mattino o alla fine della giornata gli fa molto bene.

Nel terreno, la salvia di ananas ama il terreno ricco e ben drenato. Anche il primo anno avrà bisogno di molta acqua.

Salvia di ananas in vaso:

La salvia di ananas decorerà perfettamente il davanzale, il balcone o la terrazza. Va comunque collocato all’ombra nelle ore più calde del pomeriggio. D’altra parte, non sarà necessario cambiare posto in autunno. Scegli una pentola con un foro sul fondo e fornisci uno strato drenante fatto di ciottoli di argilla. Un terriccio speciale per piante da fiore o un orto faranno il trucco. Scegli la qualità e con un concime integrato a lenta cessione.

Crediti: Gabriele Kothe-Heinrich/Wikipedia

Gesti di manutenzione della salvia di ananas

Prende concime liquido durante il suo periodo di crescita in primavera, ma anche in estate. Le annaffiature devono essere regolari, non appena la superficie inizia ad asciugarsi un po’, va annaffiata. Attenzione, però, agli eccessi che finiscono per marcire le radici.

In inverno, i vasi devono essere portati in casa a temperatura ambiente. In effetti, la salvia dell’ananas teme il gelo. Durante il suo periodo di crescita, fornire fertilizzante liquido.

Dopo la fioritura, è possibile tagliare il fogliame corto. È anche possibile ridurre all’inizio dell’inverno per stimolare la crescita primaverile.

Le foglie di salvia di ananas possono essere raccolte secondo necessità durante tutto l’anno.

Fonte

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.