Quali sono i servizi esterni che potrebbero richiedere un’assicurazione sulla casa?

I servizi all’aperto sono spesso trascurati nella creazione di contratti di assicurazione sulla casa. Questo è un errore deplorevole, dal momento che questi array sono generalmente tanto fragili quanto costosi. Con pochi accorgimenti e una piccola spesa in più, puoi proteggere queste comodità che aiutano a rendere la vita più piacevole. Detto questo, devi prima capire come funziona la relativa polizza assicurativa, e questo è ciò che imparerai in questo articolo.

Cosa si intende con il termine paesaggio?

Credito: aroas / iStock

Devi distinguere tra paesaggio e dipendenza, dal momento che questi due tipi di strutture non sono visti allo stesso modo dalle compagnie assicurative. Un design esterno si riferisce a qualsiasi proprietà o struttura stabilita, naturalmente o artificialmente, all’interno dei confini di una proprietà mentre si trova all’esterno dell’edificio principale. Di solito questo è il giardino e il cortile, e in cui si inseriscono.

Le strutture esterne devono essere incluse nell’uso generale della proprietà. Tuttavia, c’è una notevole eccezione, in quanto il capanno da giardino chiuso al suolo è considerato una dependance. Gli annessi sono definiti come qualsiasi costruzione esterna situata entro un raggio di 10 chilometri attorno all’alloggio principale. È importante che tu specifichi chiaramente i tuoi desideri e che i professionisti del settore elaborino un budget.

Quali disposizioni esterne è importante garantire?

assicurazione del cantiere
Credito: monkeybusinessimages / iStock

Gli accordi esterni sono generalmente dissociati dagli assicuratori quando stabiliscono una polizza. Tuttavia, ci sono formule nei contratti casa multirischio per collegare la tua copertura a quella della casa principale.

Non costa molto; confronto effettuato con il resto delle spese assicurative. I vantaggi di questo investimento sono numerosi e tangibili. Questi sono i casi più classici diassicurazione paesaggistica.

La piscina

In caso di distruzione per grandine della pensilina, degli impianti sanitari della vostra piscina o di un corto circuito del dispositivo di filtraggio, siete coperti per tutte le riparazioni.

Il giardino

Il maltempo può devastare il tuo giardino, allagarlo e distruggere i piccoli impianti e servizi che contiene, come alberi, pergolati, luci, ecc. L’assicurazione ti risarcirà.

La recinzione e il cancello

Gli incidenti stradali che distruggono le recinzioni circostanti sono frequenti. In tal caso, non dovrai più pagare un centesimo se hai stipulato un’assicurazione per l’alloggio all’aperto.

Arredamento da giardino

Può capitare che quest’ultimo venga rubato, vandalizzato o distrutto da un temporale. Presenta un alto rischio di esposizione permanente. L’assicurazione ti fa risparmiare il costo della sostituzione.

tubo esterno

Perdite o blocchi possono aumentare notevolmente la bolletta dell’acqua o interrompere l’intera casa, rispettivamente. L’assicurazione copre tutti i costi di intervento.

Precisi regolamenti legali

Le installazioni all’aperto sono soggette a una rigorosa regolamentazione legale per motivi di sicurezza e facilità amministrativa. Il mancato rispetto di queste norme legali ti esporrà a sanzioni legali fino a € 45.000 di multe.

È il caso, ad esempio, delle piscine che, come è noto, non solo richiedono una manutenzione costante per motivi igienici, ma anche un’architettura attenta per ridurre al minimo il rischio di scivolamento o annegamento.

Il tuo assicuratore non ti fornirà una polizza per una piscina se non è dotata di barriera, copertura di sicurezza o allarme, il tutto in conformità con gli standard previsti dalla legge.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.