Pomodoro “Roma”: semina, semina, cura e raccolta

Esistono centinaia di varietà di pomodori e tra queste troviamo il pomodoro Roma. Questo ha una forma leggermente più lunga rispetto al pomodoro classico e una buccia molto liscia e lucente. È una varietà abbastanza facile da coltivare in quanto è una pianta vigorosa e il cui raccolto è generalmente generoso. Ecco tutti i nostri consigli per coltivare i pomodori Roma.

Dove, quando e come coltivare il pomodoro Roma?

Il momento ideale per seminare i semi di pomodoro Roma È tra marzo e aprile al riparo. Basta metterli in secchi pieni di terra e sabbia. Dopo l’emergenza, puoi trapiantare le piantine nel terreno quando fa più caldo, di solito dopo metà maggio.

Piantare piantine di pomodoro Roma quindi si svolge durante il mese di maggio, quando la terra si è riscaldata. Lo spazio deve essere disponibile, poiché questa varietà è molto produttiva.

Scegli un luogo soleggiato e scava una buca profonda circa 20 cm. Posiziona la pianta di pomodoro inclinando leggermente il piede. Metti un paletto e tappa il buco. Innaffia abbondantemente senza toccare le foglie. È necessario limitare il contatto dell’acqua sulle foglie per evitare malattie crittogamiche. Tuttavia, il pomodoro Roma È una delle varietà più resistenti.

Distanzia ogni piede di almeno 50 cm tra di loro.

Crediti: lesichkadesign / iStock

L’intervista

L’irrigazione regolare dovrebbe essere fatta soprattutto durante i periodi di calore elevato. Tuttavia, fai attenzione all’umidità in eccesso, che può marcire le piante o attirare funghi e batteri dal giardino. Evitare sempre di toccare le foglie durante l’irrigazione.

Per stimolare le piante, puoi rimuovere i polloni, questi steli parassiti che non danno frutti.

Varietà Roma è piuttosto resistente e resiste meglio alla muffa rispetto ad altre varietà di pomodoro. Tuttavia, fai attenzione alle mosche bianche e al bruco falena.

Raccolto

piante di pomodoro Roma producono frutti di media grandezza, carnosi, lisci, allungati con pochissimi semi! La raccolta è generalmente abbondante e avviene da luglio e si protrae fino ad ottobre a seconda del periodo di impianto. Scegli i pomodori secondo necessità. Altrimenti potete conservarli nel cassetto più fresco del frigorifero per una settimana.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.