Pittosporum: consigli per la semina, la potatura e la manutenzione

Il Pittosporum è un arbusto perenne che si erge con grazia nel giardino. Oltre al fogliame molto decorativo, il pitosforo rivela in primavera piccoli fiori color crema che diffondono un delizioso profumo di fiori d’arancio o vaniglia. Piuttosto rustica e poco impegnativa, è ideale nelle siepi, ma può essere coltivata anche in vasca. Scopri tutti i nostri consigli di coltivazione per un pitosforo elegante e sano.

Dove e quando piantare il pitosforo?

Il momento ideale per piantare è in autunno. Si può fare anche in primavera per i pitosfori acquistati in contenitori. Gli arbusti a radice nuda, tuttavia, dovrebbero essere piantati esclusivamente in autunno in modo che possano stabilirsi correttamente e avere luogo a livello della radice.

Esposizione : soleggiato e riparato dai venti.

Sbarcare : fertile, ben drenato e fresco. Se il terreno è povero, aggiungi del compost. Un mix di terriccio e terriccio da giardino sarebbe l’ideale. Tuttavia, il pitosforo è molto resistente e tollera il terreno normale.

Irrigazione : regolarmente durante il primo anno.

Credito: Tilli / iStock

piantare in vaso

Piantare in un vaso è molto possibile. È anche consigliato se vuoi decorare il tuo patio o balcone. Scegliere una pentola forata sul fondo e aggiungere uno strato di palline di argilla per favorire il drenaggio. Piantare con cespuglio speciale o terriccio universale e annaffiare abbondantemente la prima volta. Quindi sarà sufficiente annaffiare quando la superficie si sarà asciugata.

Come mantenere il pitosforo?

Questo arbusto richiede pochissime cure. Una volta radicato, puoi dimenticartene per un po’.

Sarà necessario, soprattutto, garantire irrigazione in caso di caldo estremo o siccità. All’inizio della primavera, aggiungi del letame liquido o del compost per incoraggiare la crescita.

Durante l’inverno, uno strato di pacciame ai piedi della boscaglia gli permetterà di superare meglio le ondate di freddo e le gelate. Infatti le parti più fragili della pianta sono le sue proprietàdobbiamo quindi pensare a proteggerli il meno possibile.

Su tagliodevi sempre aspettare fioritura in tarda primavera. Puoi quindi potare il tuo cespuglio nella forma desiderata, più comunemente arrotondata con fogliame proporzionale. Sentiti libero di tagliare i vecchi rami.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.