Piante capovolte: queste piante da decontaminazione che crescono capovolte

Chi non sogna di avere la testa in mezzo alle piante, se non le stelle? Questo è possibile grazie alle piante capovolte! Le piante che crescono a testa in giù conferiscono ai tuoi interni un aspetto stravagante e la possibilità di integrare un mini-giardino nel tuo appartamento. Insolito, avere le piante capovolte in casa come decorazione è anche pieno di vantaggi che spiegheremo di seguito. Trasforma i tuoi interni in una foresta magica o in una giungla infestata! L’effetto è semplicemente sbalorditivo! Scopri tutti i buoni motivi per appendere le piante a testa in giù e, naturalmente, tutti i consigli di manutenzione che li accompagnano!

Quali sono i vantaggi delle piante capovolte?

basso consumo di acqua

La pianta appesa a testa in giù consuma fino all’80% meno acqua rispetto a una pianta verde di base. Il sistema di serbatoio non consente all’acqua di evaporare o fuoriuscire. Tutto quello che devi fare è riempire il serbatoio dell’acqua una o due volte al mese. È un piano fantastico per coloro che non hanno il pollice verde e una manutenzione ridotta per un arredamento straordinario!

Design, grafica e spirito “giungla”.

È vero che le piante sono capovolte la pratica, ma ciò che li rende di successo è il loro lato estetico! Con il vaso girato, queste piante possono sembrare finte. Cosa sconvolgere i tuoi ospiti! Questo lato insolito renderà i tuoi interni simili Magia, un luogo uscito da un sogno. Personalizza la tua vegetazione come preferisci: piante grasse, cespugli o felci, la scelta è fantastica! Non esitare a giocare design pentole: forme, colori, grafica, materiale, ecc.

Notevole risparmio di spazio

Conosciamo tutti questa mania di andare in un negozio di arredamento e di non sapere dove mettere i nostri nuovi acquisti. Buone notizie, le piante capovolte sono fatte per essere appese al soffitto (o alle pareti)! Uno notevole risparmio di spazio per la tua decorazione Piantare un piccolo interno non è mai stato così facile (perché sì, mettere una pianta verde nel tuo piccolo studio non è molto facile). Sospese nell’aria, queste piante richiedono poco luminosità ! Non puoi fermare il progresso!

Come mantenere la pianta al contrario?

La pianta sospesa capovolta richiede poca manutenzione. Di irrigazione, è sufficiente rimuoverlo dalla sospensione una volta ogni 15 giorni, posizionarlo in posizione verticale su un tavolo e spruzzarlo con 50 cl di acqua. Attendere che l’acqua penetri bene nel terreno per 15 minuti. Scolare se necessario, richiudere il coperchio e posizionare la pianta capovolta sulla sua sospensione.

Fonti: conglobo, deco

Articoli correlati:

Terrario: 10 passaggi essenziali per un angolo della natura di successo

Bonsai: come mantenere il tuo albero in miniatura?

Pilea Peperomioides: come prendersi cura della pianta cinese dei soldi

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.