Pianta rampicante della Virginia con frutti blu: tutto quello che c’è da sapere su questa pianta originale

All’interno della categoria delle piante sorprendenti troviamo la Virginia appollaiata dai frutti blu, conosciuta anche con il nome scientifico di Ampelopsis brevipedunculata. Questa pianta rampicante legnosa ha la capacità di crescere alle nostre latitudini, la cosa più difficile è trovarne i semi. Se le sue meravigliose bacche con colori straordinari ti fanno venire voglia di provarle, è importante salvarle per il tuo piacere di visione. Infatti è una pianta ornamentale al 100%, quindi è destinata solo a decorare il giardino e non al consumo. Scopri i segreti della Virginia appollaiata con frutti blu.

Pianta rampicante della Virginia con bacche blu: chi è?

Se stai cercando una pianta rampicante originale, laAmpelopsis brevipedunculata è per te. Si sviluppa infatti questa pianta della famiglia delle Vitacee splendide bacche decorative. La particolarità di queste bacche sono i loro colori: variano dal blu al malva passando per il rosa. È piena maturità che vedrai apparire le bacche blu poiché all’inizio della loro crescita sono tutte verdi.

Originaria del nord-est della Cina, la vite da frutto blu è anche miele, quindi aiuterai le api a nutrirsi piantandola nel tuo giardino.

In inglese chiamiamo questa pianta “porcellain berry” perché le sue bacche si evolvono in questo ordine: verde, rosa, malva e infine un blu porcellana molto vicino a un turchese molto chiaro. Le bacche non si evolvono tutte contemporaneamente, il che gli conferisce questo magnifico colori assortiti. La pianta sembra così portare piccole caramelle come confetti all’estremità dei loro rami.

Credito: 2xWilfinger / iStock

Dove e quando piantare Ampelopsis brevipedunculata?

Questa pianta rampicante dovrebbe essere piantata vicino a una bancarella su cui può arrampicarsi: una staccionata, un pergolato, ai piedi di un muro, ecc. Apprezza la luce, quindi mettila all’aperto da solo o preferibilmente in ombra parziale, perché teme il calore in eccesso e può scottarsi al sole. Idealmente, dovrebbe essere posizionato a est in modo che goda del sole al mattino e dell’ombra nel pomeriggio. Ricordatevi anche di proteggerlo dai venti che lo asciugano.

Come mantenerlo?

Un terreno fresco, drenato e normale è sufficiente per il suo sviluppo, ma dovrà comunque farlo compost o qualsiasi altro fertilizzante organico in primavera per stimolare i tuoi scatti. Non è proprio necessario potare, ma puoi farlo per i rami aggrovigliati e assottigliarli per dare alla pianta una forma armoniosa. Questo compito dovrebbe essere svolto a fine inverno.

Acqua regolarmente da marzo a settembre per favorirne la crescita e pacciamare il piede per mantenerne fresche le radici.

È possibile moltiplicare la pianta praticando in talee in estate. Tieni presente che questa è una pianta a crescita rapida e può diventare rapidamente invasiva!

Virginia Threader Ampelopsis brevipedunculata a frutto blu
Crediti: Olivier Vanpé / Wikipedia

Articoli correlati:

10 alberi a crescita rapida da mettere in giardino

Acero giapponese: quando e come piantarlo?

Hai un piccolo giardino? Questi 10 alberi saranno perfetti!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.