Pachira: pianta, coltiva e cura

La pachira è una pianta da interno molto originale. Il suo tronco è gonfio e annodato, che è ciò che gli conferisce il suo tanto apprezzato fascino. Abituata alle temperature tropicali, la pachira viene coltivata in vaso alle nostre latitudini. Inoltre, il suo confezionamento è un passo particolarmente importante per sperare di vederlo fiorire. Ecco tutti i nostri consigli per mantenere correttamente la pachira.

La piantagione

La semina si riferisce al confezionamento o al trapianto, poiché la pachira si trova solitamente in un vaso al di fuori del suo habitat naturale. Scegline uno perforato per facilitare il drenaggio. Aggiungi palline di argilla o ghiaia. Il terreno deve essere di buona qualità.

Questa pianta tropicale cresce solo all’aperto in condizioni climatiche rigide: necessita di molto calore e buona umidità.

Credito: iStock

Coltivazione e mantenimento

La pachira è una pianta tropicale, quindi viene coltivata indoor alle nostre latitudini. Posizionalo in una stanza luminosa, ma senza luce solare diretta. Per mantenere una buona umidità, il trucco è nebulizzare regolarmente il fogliame con acqua. Per quanto riguarda l’aria ambiente, non dovrebbe essere troppo secca con il rischio di vedere come le punte delle foglie diventano marroni.

Puoi aggiungere fertilizzante per piante verdi in primavera, ma soprattutto non durante la dormienza. Non è necessario potare, ma se lo desideri puoi tagliare sopra un occhio per stimolare la crescita.

L’irrigazione dovrebbe essere regolare e abbastanza generosa. Attenzione ma con l’eccesso, perché le radici non devono ristagnare nell’acqua con il rischio di vedere la pianta marcire. Tuttavia, il terreno non dovrebbe asciugarsi. Quindi assicurati di mantenerlo fresco tutto l’anno. Tieni presente, tuttavia, che il tuo fabbisogno idrico diminuisce durante l’inverno. Regala solo quando la superficie è asciutta.

Comunque sia, vedrai rapidamente se c’è un problema con l’irrigazione, perché quando non si sente bene, le foglie della pachira si arricciano o affondano.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.