Ortica: 6 usi di questa pianta dai benefici sconosciuti

Non è raro vedere le ortiche che crescono intorno ai giardini. In questo caso, la maggior parte delle volte si avvia senza esitazione. E per una buona ragione, l’ortica è considerata soprattutto un’erbaccia molto fastidiosa in giardino. Tuttavia, questa pianta speziata ha molti benefici che meritano di essere conosciuti!

1) Cucciolate di ortiche

In giardino, l’ortica può essere molto utile. In effetti, costituisce ottimo antiparassitario naturale, soprattutto contro afidi e acari. Ancora meglio, lei è una ottimo fertilizzante per le piante.

Per fare il letame di ortica, niente potrebbe essere più facile :

1/ Lacrima 150 g di foglie di ortica prima che fioriscano.

2/ Tagliateli all’incirca e metteteli in un contenitore di plastica o di legno.

3/ Aggiungi 1 litro di acqua piovana.

4/ Lasciar macerare per circa 2 settimane, fino a quando le bolle d’aria scompaiono dalla superficie dell’acqua. Ricordarsi di mescolare la preparazione ogni giorno.

5/ Filtrare il composto per eliminare i residui di ortica e conservarlo in un contenitore ermetico, in un luogo asciutto, al riparo da luce e calore.

2) La maschera antiforfora a base di ortiche

L’ortica non è solo utile in giardino, ma può anche essere essenziale in bagno. In effetti, può essere utilizzato come maschera naturale ed efficace contro la forfora.

Per realizzare una maschera antiforfora a base di ortiche :

1/ Mescolare 100 g di foglie di ortica insieme a 2 cucchiai di olio d’oliva.

2/ Smettete di mescolare quando l’impasto sarà omogeneo.

3/ Applica la maschera sul tuo capelli bagnati. Massaggiare delicatamente e poi lasciare agire per 10 minuti. Risciacquo.

3) Cura dei capelli grassi a base di ortica

L’ortica può avere un altro uso per i tuoi capelli: regolare l’eccesso di sebo. Pertanto, questa pianta è particolarmente raccomandata per le persone che hanno i capelli che ingrassano troppo rapidamente.

Credito: Nikolay_Donetsk / iStock

Per effettuare un trattamento per capelli grassi a base di ortiche :

1/ foglie di ortica essiccate. Per fare questo, una volta raccolte le ortiche, stendetele subito su una griglia e fatele appassire finché non pungono più.

2/ Mescolare 2 cucchiai di foglie di ortica essiccate e 1/2 litro di acqua calda. Lascia riposare il composto per 15 minuti.

3/ Sotto la doccia, prendi la tua preparazione e usala risciacquare i capelli dopo lo shampoo.

4) Quiche alle ortiche

Dopo il giardinaggio e il bagno, sai che l’ortica può essere utilizzata anche in cucina. E per una buona ragione, lo ha fatto. importanti proprietà nutritive. Infatti, è un’ottima fonte di ferro, magnesio, calcio, vitamine e proteine. Tante cose buone!

Per fare una quiche alle ortiche :

1/ Cuocere a fuoco basso in padella 300 g di foglie di ortica oltre a un granello di burro. Aggiungere 1 spicchio d’aglio tritato e cuocere per 10 minuti.

2/ Contemporaneamente preparate la vostra quiche: mescolate 3 uova insieme a 20 cl di panna o latte e 100 g di formaggio grattugiato. Aggiungi sale e pepe.

3/ Aggiungere al composto le ortiche cotte.

4/ Stendete la pasta frolla in uno stampo e bucherellate con una forchetta.

5/ Versare il composto sull’impasto e cuocere per 30 minuti a 180°C (termostato 6). Buon appetito!

5) Zuppa di ortiche

In cucina è semplicemente impossibile perdersi l’inimitabile zuppa di ortiche.

Per fare la tua zuppa di ortiche :

1/ Scegli 250 g di foglie di ortica e lavateli bene.

2/ In una pentola fate sciogliere 2 cucchiai di olio d’oliva.

3/ Aggiungere le foglie di ortica, la cipolla tritata e l’aglio.

4/ Mescolare finché le ortiche non si sciolgono. Quindi aggiungi 1 litro d’acqua e 250 g di patate tagliato a dadini e precedentemente cotto.

5/ Lasciar riposare 15 minuti e poi amalgamare il tutto.

6) Tè all’ortica

Cosa c’è di meglio che bere una tisana calda durante i lunghi mesi invernali… Ma invece di acquistare l’infuso già preparato, puoi prepararlo tu stesso, il tutto in pochi minuti!

Per preparare il tuo infuso di ortica :

1/ Mescolare 2 cucchiai di ortiche fresche o essiccate con acqua calda (attenzione, l’acqua non deve essere bollente per non perdere le proprietà nutritive dell’ortica).

2/ Lasciare in infusione per 5 minuti.

3/ Bevi!

Articoli correlati:

Ortica: come prepararla a beneficiare delle sue virtù?

Piante selvatiche commestibili: 10 varietà da raccogliere in natura

Fertilizzanti: 8 fertilizzanti naturali efficaci per farsi da soli

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.