Non comprare più pomodori: i semi sono riutilizzabili all’infinito!

Sogni un giardino ben fornito di pomodori belli e buonissimi? Prendere il salto! La coltivazione di questo ortaggio da frutto è molto semplice. La cosa difficile sarà mettere insieme fattori naturali come la luce e il calore del sole. Ma questa è una sfida, perché ancora non controlli il tempo. È così facile fare del bene all’ambiente e al tuo portafoglio allo stesso tempo! Sì, la società dei consumi di oggi ci spinge a lanciarci ea riacquistare continuamente. Tuttavia, lo sapevi che alcuni frutti e verdure crescono all’infinito? E per questo non serve una fioriera: bastano un po’ d’acqua, un contenitore, gusci d’uovo e il sole. Scopri come risparmiare denaro raccogliendo infiniti pomodori grazie ai loro semi!

Come coltivare pomodori all’infinito da allora in poi?

1) Prendete un pomodoro biologico e tagliatelo a metà con un coltello affilato. Evita i pomodori ibridi F1 insipidi.

Crediti: Schermata video Facebook di BricoSympa

2) Con un cucchiaio eliminate i semi dal pomodoro.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

3) Mettere i semi in un colino.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

4) Eliminare dai semi quanta più polpa possibile di pomodoro premendo e strofinando leggermente i semi. Quindi sciacquateli. Metti i semi su un canovaccio e lasciali asciugare all’aria per 5-7 giorni.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

5) Quindi, riempi un guscio d’uovo vuoto e ben lavato con terriccio di qualità.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

6) Metti dei semi nell’uovo senza seppellirli sottoterra. Adagiateli solo in superficie.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

7) Ripetere il processo con diverse bucce e semi di pomodoro e mettere il tutto in un cartone per uova. Nebulizzare con acqua usando uno spray e posizionare la scatola in pieno sole mantenendo umido il terreno con questo spray.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

8) Dopo un po’ vedrai comparire i primi scatti

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

La piantagione

9) Quando le piantine hanno 3-4 foglie vere, è il momento di trapiantarle nel terreno. Per fare questo, sbriciola leggermente il guscio d’uovo nella tua mano. Fai un buco delle dimensioni del guscio.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

10) Pianta la piantina direttamente con il guscio. Il guscio d’uovo, infatti, è un fertilizzante naturale ricco di calcio.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

11) Innaffiare moderatamente ai piedi senza bagnare le foglie.

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

Pazienza, pazienza, i tuoi pomodori saranno presto qui!

pomodori
Crediti: Schermata del video di Brico Sympa da Facebook

Fonte

Articoli correlati:

5 consigli naturali per coltivare pomodori grandi e belli

Tutto quello che devi sapere sulla coltivazione dei pomodori ananas

Pomodori da semina: quando e come seminarli giusto?

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.