Mughetto: come coltivare e curare la pianta del primo maggio

Il mughetto è l’emblema del primo maggio. Il suo profumo incantevole solletica delicatamente le nostre narici e i suoi piccoli fiori a forma di campana rendono il giardino degno di una fiaba. Le sue numerose foglie verdi impreziosiscono questi piccoli boccioli bianchi solo per il loro contrasto cromatico. La fioritura avviene solitamente tra aprile e maggio. Ma sai quando iniziare a coltivare il mughetto? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla loro cultura.

Quando piantare il mughetto?

Esiste due periodi per iniziare a coltivare il mughetto: cade dove lui primavera.

pianta del mughetto cade vediamo che fiorisce naturalmente a maggio. Vai al garden center in ottobre e dirigiti verso il vicolo dei bulbi primaverili, è qui che troverai il mughetto.

In un vaso, piantare i rizomi allargando gli artigli a 8 cm di distanza l’uno dall’altro, la punta rivolta verso l’alto e appena sporgente. Coprire il tutto con uno strato di terriccio per vaso e annaffiare abbondantemente.

Come con tutte le piante perenni, se decidi di coltivarlo primavera, devi solo prendere dei secchi dal garden center e piantarli in una buca. Innaffia abbondantemente e il lavoro quasi si risolverà da solo.

La semina del mughetto è possibile, ma piuttosto complicata. Ecco perché nei centri di giardinaggio troverai bulbi invece di semi.

Crediti: Soorelis/Pixabay

Dove posizionare il mughetto e come mantenerlo?

Sarà necessario posizionare il mughetto nel ombra parziale, perché ne apprezza la freschezza. Il piede di un albero è un luogo perfettamente adatto. Un terreno ricco di humus e buono umidità sono anche necessari. Puoi anche coltivare il mughetto intorno alla tua casa sul lato nord!

Per tenere fuori il tordo, ricordati di prendere composto terra almeno una volta all’anno. Inoltre, mantieni il terreno sempre umido.

Su pentola, non dura abbastanza. Se puoi, trapianta in giardino. Se vuoi tenerlo in una pentola, regalalo regolarmente.

Poiché produce rizomi e non radici, è molto facile dividere.

Infine, il mughetto non ha davvero paura delle malattie, ma il marciume grigio in un terreno troppo pesante può essere un problema.

Fonte

Articoli correlati:

Giardino: 10 piante che renderanno il tuo terreno migliore e più ricco

Mimosa: consigli, piantumazione e manutenzione dell’albero d’oro

Maggiorana: tutto quello che c’è da sapere su piantare, piantare, coltivare e mantenere

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.