Le migliori piante e le tecniche naturali per tenere lontane le zanzare

Le giornate di sole portano non solo da sole, ma anche zanzare. Queste creature possono essere molto fastidiose durante un picnic in giardino o un aperitivo in terrazza. Quando li sentiamo fischiare vicino alle nostre orecchie, di solito è troppo tardi! Una parte del tuo corpo sarà già stata presa dai loro morsi. Alcuni animali sono ottimi contro le zanzare. Ma se non hai una colonia di rondini in casa, ecco altri consigli naturali per tenerle lontane da casa tua. Alcune piante sono dei repellenti formidabili e hanno il vantaggio di decorare il tuo giardino o terrazzo. Scopri queste piante repellenti per zanzare e altre tecniche naturali efficaci in giardino.

piante aromatiche

Le piante aromatiche hanno il vantaggio di emanare un profumo molto forte e di tenere le zanzare a distanza di sicurezza. Questi sono alcuni esempi:

1. Basilico

Crediti: ulleo / Pixabay

2. Lavanda

bottiglia di lavanda
Crediti: Colore / Pixabay

3. Salvia

saggio
Crediti: Pitsch/Pixabay

4. Limone

citronella
Crediti: vjgalaxy / Pixabay

5. Rosmarino

Rosmarino
Crediti: Hans / Pixabay

Nell’orto e nel giardino ornamentale

Ecco alcune piante repellenti per zanzare naturali ed efficaci!

1. Pomodori

pomodori
Crediti: Colore / Pixabay

2. Preoccupati

preoccupazione
Crediti: PhilippT / Pixabay

3. Aglio

tutti
Crediti: Pixabay

4. Pouliot alla menta

Ricetta sciroppo di menta fatto in casa
Crediti: congerdesign / Pixabay

5. Gerani

geranio
Crediti: RitaE / Pixabay

Olio essenziale di eucalipto limone

L’olio essenziale di eucalipto limone è molto efficace contro le zanzare. Metti un diffusore intorno al tuo terrazzo o mescolalo con un olio neutro per coprire braccia e gambe con questa soluzione. Non si avvicineranno per niente!

Animali

nel bacinoAdotta le rane e soprattutto le raganelle se puoi. Le zanzare, infatti, sono parte integrante della loro dieta.

raganella
Crediti: saguari / PIxabay

Azioni preventive

Siamo stati tutti avvertiti: le zanzare sono attratte dall’acqua stagnante dove non attirano i predatori! Non sempre ci pensiamo, ma assicurati che le coppe dei tuoi fiori e delle altre piante siano sempre vuote. Fai attenzione agli oggetti nel giardino che possono riempirsi di acqua piovana, come un annaffiatoio o un vecchio lavandino. Inoltre, se raccogli l’acqua piovana, il tuo collettore dovrebbe essere sempre coperto.

Fonte

Articoli correlati:

Formiche: cosa fare in caso di colonizzazione in giardino o in casa?

Cocciniglia: rimedi naturali per tenerli lontani dall’orto

Pugons: 10 consigli naturali per eliminarli

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.