Insonnia: 6 piante per addormentarsi naturalmente e facilmente

L’insonnia è un disturbo del sonno comune: il 70% degli spagnoli ne è affetto. È definito dalla difficoltà ad addormentarsi e da un sonno non particolarmente riposante. Le persone con insonnia lottano per prosperare nella loro vita quotidiana a causa dell’immenso affaticamento fisico e mentale. Il sonno, infatti, è una delle attività vitali del corpo, permette il recupero psicofisico della persona. Ecco perché le persone con insonnia sono più irritabili, più stanche, assonnate e hanno più difficoltà a concentrarsi. Ci sono piante le cui virtù non si possono più dimostrare che si addormentano più facilmente. Questi consigli 100% naturali ti faranno solo bene!

1) La Basilica

Oltre ad essere una deliziosa pianta aromatica, il basilico è noto le sue proprietà calmanti. Favorisce quindi il sonno attraverso il rilassamento ed è estremamente efficace contro mal di testa, stress, ma anche contro i dolori intestinali! Per fare questo, mettete semplicemente in infusione 4 foglie di basilico in una tazza di acqua calda. Lasciare l’infusione per 5 minuti e bere l’infuso dopo ogni pasto.

2) Valeriana

Ampiamente utilizzata nell’olio essenziale, la valeriana è la pianta specializzata per dormire. I suoi benefici calmanti e rilassanti leniscono il sistema nervoso. Il tisana prima di andare a letto è una soluzione efficace. Portare a ebollizione 200 ml di acqua e aggiungere 3 g di radici fresche. Lasciar riposare 5 minuti, filtrare il tutto e assaggiare la tisana.

3) Luppolo

Sotto forma di infuso, i fiori di luppolo combattere i disturbi del sonno. I suoi effetti sono così potenti che è necessario utilizzarlo con cautela. Non devono essere assunti da donne in gravidanza o da persone malate di cancro o che stanno già assumendo analgesici o sonniferi. Portare a bollore 1 litro d’acqua e aggiungere da 10 a 15 g di strobili (fiori secchi). Lasciare in infusione per 10 minuti. Assumere da 2 a 3 tazze al giorno.

Crediti: RitaE / Pixabay

4) Papavero della California

È grazie alle sue proprietà sedative che il papavero californiano permette di dormire meglio. Oltre a permetterti di addormentarti velocemente, il la qualità del sonno è migliore e quindi più riposante. Per fare questo, infondere 1 cucchiaio di papavero della California in una tazza di acqua calda per 10 minuti. Bevi prima di andare a letto.

5) Biancospino

Petali e foglie di bagolaro agiscono ansia, ansia e stress. Per addormentarsi con calma, è la migliore infusione che esista. In una tazza di acqua bollente mettete in infusione 1 cucchiaino di fiori di biancospino e lasciate riposare per 15 minuti. Filtra tutto. Consumare 1-3 tazze al giorno per 3 settimane.

6) Passiflora

È noto per la passiflora regolare il sistema nervoso. Consumare sotto forma di infuso aiuta a combattere l’ansia e le ansie. In una casseruola scaldare 500 ml di acqua e aggiungere 5 cucchiai di frutto della passione essiccato. Lasciare in infusione 5 minuti. Consumare 1 tazza prima e 1 tazza dopo cena.

Attenzione, queste piante non sono destinate a bambini, donne in gravidanza, persone con malattie croniche o che stanno già assumendo sonniferi e altri antidolorifici. Consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi farmaco.

Fonte

Articoli correlati:

Cannella: 7 benefici e virtù per la salute

Lavanda: i suoi benefici e virtù per la salute

Tutti: 8 virtù e benefici sconosciuti

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.