I 5 consigli della nonna che dovresti sapere per essere un bravo giardiniere

Non è mai troppo presto (o troppo tardi!) per imparare le basi del giardinaggio! Avere la mano non è sempre innato e molti non sanno da dove cominciare. Risultato: le piante morirono e gli apprendisti giardinieri si scoraggiarono. E poi, per mantenere il tuo giardino, è fuori questione usare i prodotti chimici che i negozi ci vendono. Esistono soluzioni naturali per quasi tutte le attività in giardino. Per migliorarti nel campo del giardinaggio, ecco 5 consigli della nonna da conoscere per un giardino ecologico e smagliante.

1) Buccia di banana per piante radiose

Coltivare piante è buono, ma è meglio coltivare piante che hanno una forma straordinaria. In modo che le tue piante fioriscano al massimo, che le loro foglie siano più luminose, che crescano il più possibile e che siano al meglio,una buccia di banana è una vera spinta. Per ottenere foglie lucide, strofinale con l’interno della buccia di banana. Affinché le tue piante crescano bene, devi seppellire la buccia di banana nel terreno. Grazie ai numerosi nutrienti che contiene, le tue piante saranno nutrite e radiose!

2) Aceto bianco per tenere gli animali lontani dalle tue piantagioni

Non è facile creare delle belle aiuole o un magnifico orto quando si hanno animali domestici. I cani generalmente amano graffiare il terreno e quindi dissotterrare le piante. Disperato, ricominci da capo o ti arrendi. Per evitare ciò, nota che la maggior parte degli animali non sopporta l’odore dell’aceto bianco. Versalo intorno alle tue piantagioni, dovrebbe dissuadere la tua piccola palla di pelo dall’avvicinarsi. Puoi anche consultare altri 6 consigli per evitare che il tuo cane cada a terra.

aceto
Crediti: Evitaochel / Pixabay

3) Proteggi le tue piante dal congelamento con le bottiglie

L’inverno sta arrivando e hai paura per le tue piante? Questa è la sensazione di quasi tutti i giardinieri. È normale, il gelo uccide la maggior parte delle piante che abbiamo tanto coccolato durante tutto l’anno. È possibile adottare misure preventive e proteggere i tuoi giovani germogli dal gelo isolamento con bottiglie di plastica tagliato in due Se il gelo è già iniziato, aggiungi una copertura! Conserva queste protezioni fino al ritorno del bel tempo.

4) Pepe per conservare i semi

Questo trucco può sembrare semplice, ma è terribilmente efficace! Quando si tratta di conservare i semi per piantare insalate o ravanelli, non c’è niente di più fastidioso che rendersi conto che sono stati mangiati da piccoli insetti o animali. Lo stesso quando li metti a terra! Prima di piantare i tuoi semi, mescolarli con il pepe. L’odore pepato spaventerà roditori, lumache e altre creature.

Pepe
Crediti: Colore / Pixabay

5) Menta per spaventare le formiche

Quando vediamo una formica, sappiamo che di solito non è sola. Le formiche vivono in colonie e sei sicuro di essere invaso! Tuttavia, questo non è un motivo per ucciderli, perché le formiche sono utili e mangiano piccoli parassiti. Tutto quello che devi fare è convincerli ad andare in un posto diverso dalle tue piante o dai tuoi letti. Vicino alle piante che vuoi proteggere, pianta la menta (o anche la lavanda). Alle formiche non piace l’odore della menta. e continueranno per la loro strada!

Fonte

Articoli correlati:

Pugons: 10 consigli naturali per eliminarli

Bicarbonato di sodio: un erbicida naturale al 100%.

Fertilizzanti: 8 fertilizzanti naturali efficaci per farsi da soli

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.