Giardino d’inverno: cosa fare in giardino durante la stagione invernale?

In inverno la natura rallenta e il paesaggio sembra fermarsi. Nel frutteto, e soprattutto nell’orto, si ha persino l’impressione che le piante siano appena presenti. Tuttavia, il lavoro del giardiniere non è terminato nonostante questo periodo di stasi. Il gelo, il freddo, la neve, il vento possono fermarne più di uno, ma il giardino è ancora vivo anche in inverno ed è possibile fare qualche manutenzione. Ecco come prendersi cura dell’orto durante il periodo invernale.

le cornici

Le cornici sono molto utili quando si installa il freddo in giardino. è possibile ortaggi a pianta da consumare nella primavera o estate successiva. Si possono poi coltivare porri, carote tonde, cavoli cappucci, broccoli, crescione, cavolfiore, cerfoglio o prezzemolo. Nei giorni più caldi, apri le finestre e ventila i telai per espellere l’umidità e prevenire le malattie fungine. Ricordarsi anche di ventilare i tunnel e forzare le cappe. Al contrario, nelle notti più fresche, posiziona dei teli di polistirolo sulle finestre per proteggere i raccolti dal freddo.

piantagioni invernali

Per quanto sorprendente possa sembrare, è possibile piantare piante nel terreno durante l’inverno. Ma attenzione, sempre al di fuori del periodo di gelo ! È il caso di salsifin, dragoncello e cipollotto. È anche possibile coltivare lo scalogno in terreno ben drenato.

Credito: fotomem / iStock

Imburrare e sbollentare le verdure

Quando arriva l’inverno, alcune verdure sono ancora lasciate a terra. Quindi è il momento di spargere porri, piselli e fave nel tuo giardino. Per fare questo, basta alzare il livello della terra intorno agli steli.

Puoi anche sbollentare alcune verdure sotto coperture opache come la scarola o il radicchio riccio. Per fare questo, avvolgi la carta kraft attorno ai cardi per 3 settimane. Per quanto riguarda le cicorie, tagliatele a pezzetti e mettetele in cantina in un silo contenente sabbia.

Raccolto nel giardino d’inverno

In inverno è possibile raccogliere alcune verdure già nel terreno purché il terreno sia protetto. Per fare questo, posiziona un pacciame in tutto il giardino. Allora puoi raccogliere ortaggi a radice come barbabietole, api-raca, topinambur o carote.

Proteggi il terreno del giardino dall’inverno

Poiché il terreno del giardino lavora poco durante l’inverno per mancanza di coltivazione, è necessario proteggerlo. Copri il terreno con sovescio, pacciame o uno strato di letame. Questo nutrirà il terreno e basterà seppellire questa copertura quando tornerà la bella stagione. fertilizzare piatto. Ecco come ti prendi cura del giardino d’inverno!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.