Giardinaggio con i tuoi bambini: un’attività divertente per creare il tuo primo orto

Sei abbastanza fortunato da avere un giardino? La primavera si sta lentamente sistemando nella nostra regione, quindi è tempo di prendersene cura e di prendere in mano le cose. Inoltre, il giardino permette ai bambini di occuparsi in mezzo alla natura e impedisce loro di essere rinchiusi davanti a uno schermo. Anche fuori ci sono tante cose da scoprire: nuove piante, nuovi insetti, pazienza… La natura offrirà loro una grande lezione di vita. È anche uno spazio familiare e rassicurante per i genitori. Allora come fai il giardinaggio con tuo figlio? Ecco alcuni suggerimenti.

1. Cosa puoi fare in giardino con tuo figlio?

Per cominciare, potresti essere in grado di regalare a tuo figlio il suo piccolo angolo di giardino. Fai un piccolo spazio solo per lui. Sarai felice di avere il tuo piccolo giardino. Infatti, anche se non hai un giardino, un balcone (o un davanzale di sicurezza) con una piccola fioriera Io lo farò.

Dai 5 ai 6 anni il bambino è in grado di prendersi cura del proprio giardino autonomia dopo avergli insegnato i gesti corretti. Equipaggialo con abbigliamento e scarpe destinate alle attività manuali, ma anche adatte alle condizioni atmosferiche. Inutile dire che è preferibile al tuo inculcare i valori del giardinaggio biologico e tenerli lontani dai prodotti chimici.

Per il materiale, puoi trovare piccolo carriole plastica (accendino per bambini) e piccolo irrigatori nei garden center, ma puoi anche semplicemente riutilizzare i giocattoli che utilizziamo in spiaggia per giocare con la sabbia. Anche il piccolo kit che stai usando per le tue piante d’appartamento farà il trucco!

Per i più piccoli: puoi sempre farli toccare, annusare o assaporare grazie ad esempio alle piante aromatiche!

Credito: Alina Demidenko / iStock

Quali piante coltivare con i bambini?

piante aromatiche

Quando fai giardinaggio con i bambini, scegli piante facili e divertenti da coltivare. Il piante aromatiche Sono perfetti per questo, poiché di solito sono molto profumati. Avrai una vasta selezione tra i semi di basilicotimo menta, erba cipollina, cerfoglio, melissa, ecc. Fai riconoscere ai tuoi bambini le piante dal loro odore o gusto, questo permetterà loro di imparare divertendosi!

In giardino

Per l’orto, scegliete verdure a lievitazione rapida, come ravanello 18 giorni per esempio. Il pomodorini li renderà felici anche con le sue piccole dimensioni.

Approfitta di questo momento condiviso per insegnare loro i fiori velenosi, le bacche che non devono essere toccate e le ortiche. Potranno così riconoscere solo le piante che non dovrebbero essere maneggiate e questo aumenterà la loro vigilanza.

Lampadine

Anche i bulbi sono abbondanti e spesso annunciano la primavera! La capsulagiacinto, croco, campanule… lascia che i tuoi bambini scelgano!

Giardinaggio, un’attività divertente

Le attività in giardino sono numerose e costituiscono lezioni di vita reale. Oltre al giardinaggio, puoi costruire un rifugio per gli uccelli, insegnare al tuo cherubino a riconoscere gli insetti ausiliari, ma anche i parassiti. Guarda i ricci, gli scoiattoli, gli insetti del miele e tutte le belle persone che popolano il giardino!

Articoli correlati:

10 dei più bei fiori bianchi da adottare in giardino

Compost naturale: non buttare più i gusci d’uovo!

5 piante che possono stare in una fioriera per un anno intero

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.