Gelsomino stellato: semina, potatura e manutenzione

Il gelsomino stellato è una magnifica pianta rampicante con un profumo molto forte. Fiorisce per tutta l’estate rendendo il paesaggio luminoso e stellato con i suoi fiori a forma di stella. A differenza del gelsomino invernale che fiorisce di giallo, il gelsomino stellato (chiamato anche falso gelsomino) produce una fioritura completamente bianca. Per fioriture belle e sane, ecco alcuni suggerimenti per piantare, potare e prendersi cura del gelsomino stellato.

Dove e quando piantare il gelsomino stellato?

Ci sono due possibili periodi per piantare il gelsomino stellato: cade o in primavera. A te la scelta, perché la stagione non influenzerà la tua evoluzione. In realtà è possibile piantarla anche al di fuori di questi periodi, ma è fondamentale piantarla al di fuori dei periodi di gelo o caldo!

Credito: calvste / iStock

Questa pianta rampicante è ideale su un pergolato o una recinzione. Lo si vede spesso vicino alle finestre delle case arrampicarsi sui muri per portare il suo dolce profumo agli abitanti.

Il gelsomino stellato è piantato come un cespuglio, il che significa che ha bisogno di un buco che sia due o tre volte la dimensione della zolla. Aggiungi terriccio e terriccio e posiziona la zolla nella buca dopo averla precedentemente inumidita in un contenitore d’acqua. Fare un Bacino intorno al piede per innaffiare. Per mantenere l’umidità, bagnare il piede con la corteccia.

Quando la stella del gelsomino ama il suo supporto per piantare, la sua crescita è particolarmente rapida e l’effetto decorativo è assicurato!

Come mantenere il gelsomino stellato?

Il gelsomino stellato è una pianta facile da coltivare e mantenere se la tua semina ha successo. L’irrigazione regolare viene eseguita soprattutto nei primi due anni. Considera anche l’aggiunta liquame per le piante da fiore in primavera, i tuoi fiori saranno ancora più belli.

La dimensione non è necessaria, ma se vuoi rinfresca la tua pianta o dagli un’altra silhouette, taglialo alla fine dell’inverno.

Buono a sapersi: È possibile tagliare la pianta in primavera. Il gelsomino stellato è una pianta rampicante, ma può anche essere usato come tappezzante o coltivato in un contenitore.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.