Fragole: semina, messa a dimora, manutenzione e raccolta

La sua carne rossa e dolce invade le bancarelle da inizio primavera: parliamo, ovviamente, di fragole! La pianta della fragola trova facilmente posto nell’orto, ma viene coltivata anche in fioriere su un balcone, un terrazzo o semplicemente sul davanzale di una finestra. Sebbene la semina in corridoio sia la coltura più comune, è possibile seminare semi di fragola. Basta conoscere i gesti appropriati per ottenere deliziose fragole da gustare in primavera. Ecco tutti i nostri consigli.

Come faccio a coltivare le mie fragole?

Semina i semi delle fragole:

Prima di iniziare, tieni presente che i semi di fragola hanno bisogno di un po’ di freddo per emergere, proprio come in natura. Pertanto, è consigliabile posizionare i semi nel frigo per due settimane prima della semina.

Quando seminare: il momento ideale per seminare i semi di fragola è in primavera. Seminare al coperto tra marzo e aprile o, a seconda della regione, tra maggio e giugno all’aperto. Il punto essenziale da ricordare è che i semi hanno bisognouna temperatura superiore a 18°C germinare.

Dove seminare: per piantine calde, puoi utilizzare scatole per facilitare il trapianto in giardino o direttamente in un vaso o fioriera se prevedi di mantenere il raccolto in casa. Vasi e fioriere vanno forati sul fondo (importante in caso di eccesso d’acqua). Ricordarsi di aggiungere uno strato di palline di argilla sul fondo per migliorare il drenaggio.

Esposizione: soleggiato

Come seminare: tutto quello che devi fare è seminare i tuoi semi sulla superficie di un terreno ricco e umido senza affondarli. La temperatura deve essere di almeno 20 ° C. Quindi, devi solo agitare e annaffiare leggermente.

Credito: congerdesign/Pixabay

Piantare piante di fragole:

  • Il momento ideale per iniziare a piantare in piena terra è l’inizio dell’autunno, a settembre. Tuttavia, è possibile iniziare a fine estate durante la seconda metà di agosto.
  • Preparare il terreno incorporando del compost ben decomposto e un fertilizzante di base.
  • Scavare buche per ogni pianta, a 30-40 cm di distanza.
  • Ogni riga dovrebbe essere a 50-60 cm di distanza.
  • Rassoda il terreno intorno alla pianta di fragole, lasciando sporgere il collo.
  • Grazie ai suoi corridori che le fragole si moltiplicheranno.
  • Pacciama le piante per proteggerle dalle erbacce, mantenere il terreno fresco e mantenere la frutta al sicuro.
  • Innaffia regolarmente senza eccessi. Il terreno deve essere sempre leggermente umido.

Come mantenere la tua pianta di fragole?

Irrigazione: le piantine dovrebbero rimanere sempre leggermente umide e fino a quando la rivolta che di solito avviene da una a quattro settimane dopo. Per fare questo, puoi semplicemente usare un flacone spray pieno d’acqua e nebulizzare il terreno una o due volte alla settimana.

Trapianto: trapianta le fragole nella loro posizione finale quando le piante ce l’hanno 5 foglie separando ciascuna pianta di almeno 20 cm tra di loro.

Dopo la semina: Rimuovi i corridori (steli striscianti che emanano dal gambo principale) mentre procedi, poiché attireranno inutilmente energia da questo albero da frutto. Non saltare il pacciame, protegge le tue fragole. Ricordati di trattare le fragole contro afidi e altri parassiti, ma attenzione: niente prodotti chimici! Invece, prova il nostro spray per insetti fatto in casa naturale e non tossico!

fragole fiori di fragola
Credito: Nadia Probst / iStock

La raccolta delle fragole

Le fragole che crescono (Mara des bois, Cirafine, Maïka, Capron Royal, ecc.) vengono raccolte da maggio a giugno e poi per tutto l’autunno. Le fragole non in crescita (Gariguette, Alpine, Talisman, Matis, Albicocca, ecc.) vengono raccolte in maggio-giugno. Questi hanno un solo ciclo di produzione. In termini di quantità si ottengono circa 1,5 kg/mq. Vanno raccolte man mano che maturano e ottengono un colore molto rossastro, favorendo chi è esposto per primo al sole. è oltre meglio andarli a prendere la mattina per preservarne freschezza e sapore.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.