Forsythia: consigli per piantare e curare questa pianta rustica

La forsizia è un magnifico arbusto fiorito che è una delle piante che annunciano la primavera. I suoi fiori giallo brillante si irradiano nel giardino. Tuttavia si può vedere anche fiorire in inverno, alla fine di febbraio, perché è una pianta molto resistente al freddo. La sua resistenza lo rende un arbusto facile da coltivare in tutte le regioni della Spagna. Inoltre, la forsizia è una pianta ideale per i giardinieri alle prime armi. Scopri come piantare e prenderti cura di questo arbusto fiorito.

Quando piantare la forsizia?

Il momento ideale per piantare la forsizia è all’inizio del cade (settembre, ottobre) o in primavera (marzo-maggio), ma evitando sempre periodi di gelo o temperature elevate. Infatti, nonostante sia molto rustica, non va piantata quando le condizioni meteorologiche sono estreme.

semina autunnale promuovere il radicamento e la tua pianta durerà più a lungo e meglio.

Credito: Ki Hoon / iStock

Dove e come piantare la forsizia?

La forsizia può essere piantata sia in piena terra che in vaso per abbellire un terrazzo o balcone. In una barca, in trapianto Sarà necessario ogni 2 o 3 anni. La boscaglia non è troppo esigente sulla natura del terreno purché non troppo calcarea. Per piantare in vaso, scegli preferibilmente in terriccio per arbusti o piante da fiore. gli piacciono le mostre soleggiatoma l’ombra parziale gli consente anche di prosperare.

Manutenzione della forsizia

Il vantaggio di questo arbusto dai fiori dai riflessi dorati è che ne ha solo bisogno poca cura, o addirittura nessuno. Se installato correttamente, diventa autonomo. È soprattutto durante il primo anno della sua piantagione che avrà bisogno di più manutenzione. Acqua regolarmente in modo che possa attecchire. La natura prenderà poi il sopravvento e le annaffiature saranno riservate esclusivamente ai forsythies in prova. In estate è possibile installare a mantello per mantenere il terreno fresco, ma anche per prevenire la crescita di erbe infestanti.

Per quanto riguarda la potatura, la forsizia supporta molto bene la potatura di grandi dimensioni. Se vuoi potare, fallo sempre dopo la fioritura aspettarsi nuovi fiori l’anno successivo. Dagli la forma che desideri.

Buono a sapersi: è un altro nome per forsizia Mimosa da Parigi.

Articoli correlati:

Ginkgo biloba: avvicina questo albero asiatico

Top 5 delle siepi più popolari in giardino

Eucalyptus gunnii: pianta e prenditi cura di questo albero resistente

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.