Compost naturale: non buttare più i gusci d’uovo!

Purtroppo non tutti hanno ancora smesso di usare fertilizzanti chimici nel proprio giardino nonostante il loro impatto ambientale. Tuttavia, ci sono soluzioni 100% naturali per prendersi cura del tuo esterno, quindi non svuotare il portafoglio di prodotti chimici e industriali. Oltre a risparmiare denaro, farai un grande gesto per il pianeta. Non ci sono piccoli sforzi quando sei 7.000 milioni a farli! Il compostaggio è alla portata di tutti, come dimostra questo tutorial estremamente semplice.

Se gli agricoltori convenzionali utilizzano fertilizzanti chimici, è dovuto alla loro ricchezza in azoto, fosfati, nitrati e potassio. Tuttavia, queste sostanze inquinano le falde acquifere e il suolo. In giardino, nelle abitazioni private, possiamo tranquillamente fare a meno di questi prodotti, perché queste sostanze le troviamo naturalmente nei gusci delle uova, nelle bucce di banana, ecc.

Ricetta fertilizzante 100% naturale e zero sprechi

Ingredienti:

  • Gusci d’uovo
  • Acqua di cottura senza sale per verdure

Utensili:

  • spruzzatore
  • Una grande casseruola o pentola
Credito: Sasiistock / iStock

La preparazione:

1) In una pentola o padella capiente portate a bollore dell’acqua non salata e fate cuocere le verdure che riserverete per i vostri pasti. A fine cottura, conservare l’acqua nelle verdure.

2) Rompete i gusci d’uovo in pezzi grossolani e aggiungeteli all’acqua calda. Prenotare.

3) Quando l’acqua si sarà raffreddata, lasciatela macerare ancora per qualche ora.

4) Devi solo annaffiare le tue piante o solo il terreno del tuo giardino per arricchirlo. Per innaffiare il tuo giardino, preferisci un annaffiatoio quando piove.

5) Ripetere l’irrigazione 4 settimane dopo.

Buono a sapersi:

Se si consiglia di cuocere le verdure in acqua, è perché assorbirà tutti i minerali presenti nelle piante. I minerali delle verdure e dei gusci d’uovo aiutano le piante da giardino a prosperare. Se si consiglia di non mettere il sale nell’acqua, è perché attacca il terreno e può persino uccidere le piante. Il sale è anche un erbicida naturale.

Articoli correlati:

Terreno umido: 10 piante che adoreranno!

6 alberi dalla corteccia originale per illuminare il giardino

Strumenti utili per realizzare composizioni floreali in casa

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.