Come mantenere le piante di pomodoro quando si va in vacanza?

Presto andrai in vacanza, ma non vuoi lasciare il tuo giardino così di fronte all’ondata di caldo e senza che nessuno se ne occupi. E dopo, hai tutte le intenzioni di goderti i tuoi bei pomodori succosi quando torni dai tuoi viaggi. Per fare questo, devi organizzarti e anticipare le esigenze del tuo giardino in tua assenza. Scopri 5 consigli per preparare i tuoi pomodori a sopravvivere quando sei in vacanza. Muffa, ondata di caldo e altri potenziali problemi con i pomodori dovranno solo tenere d’occhio!

1. Raccogli i pomodori maturi prima di andare in vacanza

Prima di partire, raccogliete i pomodori maturi e altre arance. I pomodori ben formati potranno maturare tranquillamente a casa. Fuori rischiano di marcire. Tuttavia, i frutti marci sono vettori di malattie.

2. Prevenire le malattie conosciute del pomodoro

Anche se l’ondata di caldo colpisce, i rischi di muffa non sono mai lontani. Come la maggior parte delle malattie crittogamiche, due fattori favoriscono la comparsa dei funghi: il calore e l’umidità. Un ambiente troppo umido corre il rischio di devastare le colture. Assicurarsi che l’acqua non ristagni alla base delle piante e che il terreno abbia un buon drenaggio. Se, invece, sta per piovere mentre sei via, proteggi i tuoi pomodori sotto un ombrello trasparente.

Credito: branex / iStock

3. Continua ad annaffiare mentre sei via

Sarà necessario prevedere le modalità di irrigazione. Composto principalmente da acqua, i pomodori ne hanno bisogno per crescere. Prendi una bottiglia e fai diversi buchi nel tappo. Metti la bottiglia ai piedi dei pomodori a testa in giù. Innaffierà la terra a poco a poco. Puoi tagliare il fondo della bottiglia che sarà in grado di raccogliere l’acqua piovana in caso di pioggia.

4. Fai un buon pacciame

Taglia i piedi delle piante di pomodoro per mantenere il terreno fresco, ma anche per evitare che le erbacce crescano e distruggano le piantagioni. Il materiale da scegliere per la pacciamatura delle piante di pomodoro è naturalmente la paglia, in modo che non fermenti.

5. Tieni lontani i parassiti

Per evitare insetti potenzialmente dannosi per i pomodori, pianta delle calendule tra le piante. Infatti è un vero repellente naturale.

Articoli correlati:

Limes: 9 consigli per tenerli fuori dal tuo giardino

10 piante da esterno molto facili da coltivare per i giardinieri principianti!

Elicriso italiano: riassorbire i lividi con l’immortale dall’Italia

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.