Come coltivare i peperoni in una pentola?

Il tuo giardino è più urbano e vorresti coltivare frutta e verdura in vaso? Questo è possibile con molte varietà, compresi i peperoni! Questo ortaggio del sole è ricco di vitamine e nutrienti essenziali per l’organismo. Che sia rosso, verde o giallo, il peperone si adatta perfettamente alla coltivazione in vaso su balcone, terrazza o davanzale. Scopri tutti i nostri consigli per coltivare i tuoi peperoni in vaso.

1) Scegli la varietà giusta

Anche se puoi aspettarti di coltivare i peperoni direttamente in vaso, la scelta della varietà non dovrebbe essere presa alla leggera. Scegliete peperoni la cui altezza di lievitazione non superi i 60 cm e con portamento compatto. Ecco alcune varietà tra cui scegliere:

  • Mini “pelle rossa”
  • pepe di apache
  • Pepe Calimero
  • Pepe «Nikita».
  • Partito”
  • peperoncino dolce al cioccolato
Credito: Michel VIARD / iStock

Due) Trova la barca giusta

La crescita del vaso differisce leggermente dalla crescita nel terreno. Si inizierà seminando il peperone in vasi coperti ad almeno 20°C da fine febbraio. Successivamente, è sufficiente trapiantare le giovani piante quando hanno raggiunto i 15 cm e hanno da 4 a 5 foglie.

Il vaso deve avere una profondità di 60 cm (minimo 30 cm, non inferiore). Dovrebbe anche essere forato nella parte inferiore per evitare ristagni d’acqua.

3) Substrato e nutrienti

Il drenaggio è importante, poiché i peperoni sono molto sensibili all’umidità in eccesso. Considera di mettere dei massi di ghiaia o argilla sul fondo del vaso. Inoltre, scegli un terriccio per piante da orto che fornisca tutti i nutrienti essenziali per la buona crescita dell’ortaggio.

Aggiungi letame o fertilizzante concentrato in potassio e fosforo.

4) Irrigazione: un gesto importante

I peperoni hanno bisogno di molto calore, ma anche di annaffiature regolari! In estate, aggiungere acqua ogni giorno. Fai attenzione, tuttavia, a non esagerare, perché i peperoni sono soggetti a malattie fungine come l’oidio o l’oidio. Ricordarsi di svuotare la tazza sotto la pentola dopo ogni rifornimento d’acqua.

5) Esposizione

I peperoni vanno tolti a maggio dopo l’ultima gelata. Attenzione allo shock termico! Acclimata lentamente ciascuna delle tue piante per evitare che si secchino. Inizia con qualche ora al giorno sul balcone o sulla terrazza.

Metti le pentole in un luogo soleggiato e caldo. Se puoi, posizionali contro un muro per proteggerli dai forti venti.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.