Calendula: benefici e virtù lenitive e curative

Meglio noto come Calendula officinalis In cosmesi la calendula è una pianta che, secondo la sua origine latina, “segue il sole”. Viene utilizzato per i suoi benefici cosmetici, ma anche per respingere alcuni parassiti del giardino. Infatti, è noto per respingere afidi, vermi, nematodi, mosche e altri coleotteri che minacciano le colture. Ma il minimo che sappiamo sono le sue proprietà calmanti e curative. La coltivazione delle calendule è quindi una grande risorsa da sviluppare in casa. Scopri i benefici e le virtù della calendula.

La cultura della preoccupazione

La calendula è una pianta annuale. Misura tra 30 e 50 cm. I suoi steli sono dritti, le sue foglie sono pelose e spesse con un colore verde chiaro. Il fiore sembra un sole e il suo colore arancione molto luminoso abbaglia il paesaggio.

La calendula si semina ad aprile e offre una fioritura costante dall’inizio dell’estate fino all’arrivo dell’inverno e alle prime gelate.

Crediti: PhilippT/Pixabay

Le proprietà medicinali della calendula

Tra le sue virtù, la calendula ha delle proprietà calmante e calmante. Cura e pulisci scottature e scottature. È anche usato per trattare problemi di pelle come congelamento, ferite lievi, eczema e acne. La calendula è usata anche contro congiuntivite e il micosi vaginale.

Puoi anche trattare piccole afte e afte usandolo come collutorio dopo lo spazzolamento.

Un’altra delle sue proprietà aiuta ad alleviare l’infiammazione dell’apparato digerente, garantendo il corretto funzionamento del fegato e della cistifellea.

Questa pianta può essere trovata in farmacia o negozi di piante specializzati. puoi prenderlo comeinfusione : 2 g di fiori secchi in 150 ml di acqua per 6-10 min. La calendula allevia anche i dolori mestruali e i disturbi digestivi. È anche possibile realizzare un decotto con 50 g di fiori secchi in 50 cl di acqua. Infine, puoi anche usarlo comeil petrolio per applicazione antinfiammatoria sulla pelle. Preparatela con 500 g di fiori freschi ricoperti con 75 cl di olio d’oliva. Lasciate riposare al sole per circa 3 settimane.

In cucina è anche un ottimo alleato per decorare insalate e altri piatti freddi in estate. La calendula invece non ha qualità gustative, perché il suo fiore non ha alcun sapore particolare.

Fonte

Articoli correlati:

Tutti: 8 virtù e benefici sconosciuti

Cannella: 7 benefici e virtù per la salute

Aloe Vera: 20 fantastici modi per utilizzarla per ottenere tutti i benefici

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.