Cactus e piante grasse: quali varietà installare nel tuo giardino?

I cactus e le piante grasse sono ben noti per le loro forme stravaganti che li rendono una risorsa speciale nella decorazione d’interni. Di facile manutenzione, a volte vorremmo averlo in giardino. Ma queste piante sono fatte per un ambiente esterno? Scoprilo ora!

Cosa ricordare di cactus e piante grasse

le piante grasse hanno la capacità di trattenere l’acqua nella sua radice. Questo è ciò che consente loro di resistere a intense siccità nel loro ambiente naturale.

Per piantarli all’aperto, devono essere soddisfatte diverse condizioni. Prima di tutto, sarà necessario scegliere un luogo dove il luce del sole Sarà intenso e, soprattutto, un percorso che non sarà interrotto da un ostacolo, riducendo il tempo di luce sulla pianta. Favorisce quindi un’esposizione a sud. Quindi non dimenticare di migliorare il terreno se quest’ultimo non consente un bene sistema fognario Un po ‘d’acqua. Aggiungi piccole pietre pomice o aggregati di pietra alle buche per piantare. Piccolo bonus: in caso di incendio, la disposizione delle piante grasse intorno alla casa può diventare un vantaggio. Infatti, queste piante sono composte per il 90% da acqua e fungeranno da barriera antincendio.

Credito: Sara Edwards/iStock

Con l’avvicinarsi dell’inverno, le piante lo faranno cambia colore quando il mercurio si avvicina allo zero. Fare attenzione a non lasciarli senza protezione durante il gelo. Una nebbia invernale e un’irrigazione ridotta a fine estate manterranno sane le piante all’aperto. Se coltivi le tue piante in un luogo in cui l’inverno è piuttosto rigido, dovresti pianificare ripararli sotto vetro o direttamente in casa. Una volta passato il freddo, i cactus e le piante grasse possono essere nuovamente rimossi. Per prima cosa, posizionali all’ombra per evitare scottature e, a poco a poco, in un luogo con le migliori condizioni.

specie super resistenteS

Buone notizie, ci sono specie di cactus e succulente che resistono molto bene al freddo! La varietà più resistente è casalingo. Resistono molto bene alla neve e al gelo intenso fino a -25°C. Il sassi Sono inoltre molto robusti, resistono a temperature comprese tra -15° e -20°C.

Se il terreno è asciutto in natura, yucche e cactus possono resistere fino a -10°C, ma saranno notevolmente indeboliti. Quindi non esitate a indossarli quando inizia a fare freddo. Crea un bel ambiente interno in inverno con piante succulente all’aperto!

Fonte

Articoli correlati:

Cactus: come farlo fiorire?

Cactus: come tagliare i cactus con i gesti giusti

Rowley Groundsel: tutto ciò che devi sapere sulla pianta della collana di perle

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.