Cactus di Natale: come curarlo da malattie e parassiti?

La Schlumbergera, detta anche cactus di Natale, è una pianta che fiorisce durante le festività (metà dicembre a fine gennaio). È una pianta succulenta che ha il pregio di essere di facile manutenzione ed ha la possibilità di fiorire ogni anno per dieci anni. Tuttavia, come la maggior parte delle piante d’appartamento, la schlumbergera richiede alcune cure. E se, purtroppo, i parassiti lo attaccano o le sue foglie diventano molli, ecco tutti i nostri consigli per prendersi cura del tuo cactus di Natale.

battaglia di cuscini

I cocciniglie sono piccoli parassiti molto temuti dai cactus di Natale. Si attaccano all’intera pianta, compresi gli steli, e formano vesciche bianche e farinose. Se hai a che fare con i cuscini, ecco una tecnica naturale: diluire il sapone nero liquido in acqua. Quindi, con un flacone spray, spruzza la soluzione su tutta la pianta. Includere circa il 10% di sapone nero nella soluzione. Quindi ripetere l’operazione fino a eliminare definitivamente i cochin.

Credito: Olga_Anourina / iStock

La mia schlumbergera ha le foglie morbide, cosa devo fare?

Se le foglie del tuo cactus di Natale si ammorbidiscono, potrebbe essere dovuto alla mancanza di acqua. In effetti, il suo nome è fuorviante. Un cactus ha bisogno di pochissima acqua, ma la schlumbergera è una pianta succulenta che ha bisogno di terreno sempre fresco. Pertanto, dovrebbe essere annaffiato regolarmente, ma non eccessivamente. Il terreno dovrebbe asciugarsi in superficie tra due annaffiature. Inoltre, assicurati di svuotare il piatto per evitare che la pianta marcisca.

Cosa succede se le foglie diventano rosse?

Le foglie rosse sono un segno di scottatura solare: il tuo cactus di Natale diventerà rosso se esposto al sole. Posizionalo in una stanza luminosa, ma senza luce solare diretta. Evita di posizionarlo dietro un vetro o installa una tenda oscurante.

Come far sbocciare il cactus di Natale?

Potresti essere paziente, ma non vedi un fiore? Forse non tutte le condizioni sono adatte per la fioritura della tua pianta. Inizia posizionandolo in una stanza luminosa, senza luce solare diretta e lontano da fonti di calore (come il termosifone). Di notte, in particolare, non si dovrebbe usare la luce artificiale. Per fiorire, la schlumbergera ha bisogno di intervalli tra chiaro e scuro. Infine, teme molto la siccità, assicurarsi che il substrato sia sempre fresco.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.