Bulbi autunnali: per avere bellissimi fiori in primavera

Conosciamo tutti gli splendidi paesaggi fioriti della primavera. Tuttavia, non accadono solo magicamente. Un giardino è lavorato a monte. Tuttavia, l’autunno è proprio il momento ideale per allestire le tue future fioriture a bulbo. I bulbi, infatti, avranno il tempo di attecchire prima dell’inverno. I bulbi sono anche araldi della primavera. Quando tutte le altre piante e arbusti sono ancora dormienti, le bulbose annunceranno il timido ritorno del sole. Ecco tutti i nostri consigli per piantare i bulbi in autunno e avere un bel giardino fiorito in primavera.

lampadine a migliaia

Il vantaggio dei bulbi è che ne esistono centinaia di varietà. Avrai la possibilità di scegliere la dimensione, i colori e la forma. I più conosciuti sono: tulipani, narcisi, narcisi, crochi, giacinti d’uva o anche campanule.

Credito: Muzka / iStock

Pianta i bulbi in autunno

1) Inizia preparando il terreno rimuovendo le erbacce e i piccoli sassi. Aggiungi terriccio al terriccio del giardino per migliorare il drenaggio.

2) Se vuoi fare un raggruppamento di fiori, scava una grande buca. Se hai intenzione di piantare diversi bulbi, fai diversi piccoli fori. La profondità dipenderà dalle dimensioni del bulbo. I piccoli bulbi da 1 a 2 pollici di diametro avranno bisogno di un foro profondo da 3 a 4 pollici. Per quelli più grandi (a partire da 5 cm di diametro), praticare dei fori profondi 15 cm.

3) Installare le lampadine nei fori, rivolte verso l’alto. Fai attenzione a non danneggiare troppo le radici, non spingere, lasciale cadere. Distanzia ogni lampadina da 7 a 20 cm a seconda delle sue dimensioni.

4) Infine, riempire i buchi e annaffiare se il terreno è troppo asciutto.

Lì hai tutte le tecniche per piantare correttamente un bulbo. Smetti di annaffiare completamente durante l’inverno.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.