Bucce di verdure: 5 idee per riutilizzarle in cucina

Sebbene i nutrienti siano molto presenti nella buccia di frutta e verdura, molti tendono a sbucciarli prima di consumarli, il che è uno spreco. Quindi, ovviamente, è possibile mettere i loro gusci nel compost, ma oggi vi proponiamo di riciclarli nei vostri piatti. Per un approccio anti-spreco, ecco 5 idee di ricette per riutilizzare le bucce di frutta e verdura in cucina.

1) una gelatina di buccia di mela piccante

La più alta concentrazione del nutriente si trova nella buccia e non nella polpa della mela. Tuttavia, se sei il tipo che sbuccia il frutto prima di addentarlo, non buttare via le bucce, ti perderai una deliziosa gelatina.

Hai bisogno:

  • 1 kg di torsoli e bucce di mele biologiche
  • 1 kg di zucchero semolato
  • 1 stecca di cannella
  • Scorza e succo di un limone non trattato
  • 4 baccelli di vaniglia
  • 8 semi di cardamomo

Ricetta: In una pentola capiente, aggiungete le bucce, la cannella e i semi di cardamomo tagliati a metà. Quindi aggiungere la scorza di limone e i baccelli di vaniglia grattugiati. Coprire tutto con acqua. Portare a bollore la preparazione, abbassare la fiamma al minimo e lasciar sobbollire per 45 minuti.

Raccogliete il succo filtrato attraverso un colino e poi usate una bilancia per aggiungere lo zucchero: occorrono circa 700 g di zucchero per 1 litro di succo.

Unire lo zucchero e il preparato nella casseruola e portare a bollore. Ridurre il fuoco a medio e cuocere a fuoco lento per altri 30 minuti. Quando il liquido si sarà trasformato in gelatina, versatelo ancora caldo nei vasetti. Quindi chiudeteli e girateli per due minuti. Infine, capovolgeteli e fateli raffreddare! Conservare in frigorifero.

Credito: ToscaWhi / iStock

2) Una zuppa con foglie di ravanello

Hai bisogno:

  • Cima di 2 mazzi di ravanelli
  • 6 patate
  • 2 cipolle
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 10 cl di panna liquida
  • Pepe di Espelette
  • Sale

Ricetta: Dopo aver tagliato la parte superiore dei ravanelli, lavateli e asciugateli. Tritare le cipolle e farle rosolare con olio d’oliva. Nel frattempo mondate e tagliate a dadini le patate e aggiungetele alle cipolle. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti. Aggiungere le cime di ravanello e cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Con il braccio del mixer, frullate il tutto e aggiungete la panna liquida. Mescolare un’ultima volta prima di assaggiare.

piantare piantine di ravanello
Credito: tatyana_tomsickova / iStock

3) Sale di patate

Hai bisogno:

  • bucce di patate

Ricetta: raccogliere le bucce di patate biologiche e lavarle. Stendere su una teglia foderata di carta da forno, quindi spennellare i gusci con l’olio a scelta. Mettere la teglia in forno preriscaldato a 150°C per 1 ora. Una volta cotti, schiacciate i loro gusci che diventeranno “sale” che aggiungerete alle vostre puree oa qualsiasi altra pietanza!

bucce di patata
Credito: icetocker/iStock

4) brodo vegetale

Questa ricetta è adattabile a tutte le verdure!

Hai bisogno:

Per 1 litro di brodo

  • 1 ciotola di bucce e top vegetali biologici lavati
  • 2 spicchi d’aglio, sbucciati e tritati
  • 4 rametti di rosmarino
  • 1 pezzetto di zenzero tritato
  • peperoncino spezzato
  • polvere di peperoncino
  • Sale

Ricetta: mettere tutto in una casseruola e coprire con acqua. Portare a bollore, abbassare la fiamma e lasciar cuocere tra 30 e 45 minuti. Quindi, fuori dal fuoco, coprite e lasciate riposare 30 minuti. Non resta che filtrare e conservare il brodo in frigo per le future ricette.

Zuppa di verdure
Credito: Madeleine_Steinbach / iStock

5) Birra all’ananas

Hai bisogno:

  • buccia di ananas
  • Zenzero
  • Cannella
  • noce moscata nuova

Ricetta: Dopo aver consumato l’ananas biologico, mondate le bucce e lasciatele marinare in acqua con lo zenzero tritato. Metti tutto in frigo per 3 giorni. Quindi filtrare e aggiungere la cannella e la noce moscata. Puoi aggiungere un po’ di zucchero se vuoi. Da consumare freschissimo!

birra all'ananas
Credito: Nikolay_Donetsk / iStock

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.