Bleda: come seminarlo, coltivarlo e raccoglierlo

Quello che ci piace della bietola svizzera è che tutte le parti sono commestibili. Ognuno di loro si adatta a ricette diverse, il che ti consente di scoprire sapori diversi con la stessa verdura. Conosciamo le bietole con nomi diversi: pera, bietola o costata di bietola a seconda della regione. Le sue foglie si mangiano spesso nelle minestre, ma sono soprattutto le carte che si mangiano gratinate. Scopri come coltivare la bietola in giardino.

Dove e quando piantare la bietola?

Vengono prodotte piantine di bietole svizzere ad aprile e maggio. Il periodo ideale è quindi l’inizio della primavera. Tuttavia, se li acquisti in secchielli, puoi metterli a posto un po’ più tardi, ma ben prima dei caldi mesi estivi. Fai anche attenzione gelate tardive mentre pensi a proteggere le tue piantine con l’aiuto di un tunnel.

Per quanto riguarda le quantità, sappiate che per una famiglia di quattro persone bastano quattro gambi di bietola.

Per la posizione, scegli un buon sito soleggiato e terreno fresco. Il terreno deve essere ricco di humus, profondo per il buon sviluppo delle radici e possibilmente leggermente acido.

Credito: Viktor Fischer / iStock

Semina

È meglio seminare in una tasca con tre o quattro semi di due centimetri di profondità. Distanzia ogni piantina di circa 40 cm tra di loro. Copri leggermente i semi con il terreno del giardino. Se hai il pollice verde e una certa conoscenza della coltivazione della bietola svizzera, è possibile seminare in movimento.

Il sollevamento è abbastanza veloce, di solito tra 10 e 12 giorni dopo la semina. Durante questo periodo, è indispensabile conservare il fresca terra. Quando le piante hanno tre foglie, sarà necessario il diradamento per mantenere una pianta per tasca.

Per le piantine da vivaio, è sufficiente attendere che appaiano da quattro a cinque foglie nel giardino. Per quanto riguarda la piantagione Cuboè sufficiente rispettare una distanza di 40 cm tra ogni pianta.

Come mantenere la bietola?

Una volta stabilite le piantine, il terreno deve essere annaffiato per mantenerlo umido e fresco fino all’emergenza. perry paura della siccitàQuindi ricorda di bagnare prima dell’arrivo dell’estate per mantenere fresche le radici. Inoltre, ricorda di tamponare e diserbare il terreno per aerarlo se necessario. La bietola svizzera non richiede più manutenzione di quella.

La raccolta delle bietole

Le bietole vengono raccolte da luglio fino alle prime gelate. È meglio raccogliere in base alle proprie esigenze di cottura tagliando chiaramente le costole a livello del suolo. Scegli prima le costole più grandi, poiché queste sono le più mature.

Articoli correlati:

Cavolo cappuccio: consigli per coltivare una pianta a piacere

Orto: 11 ortaggi da piantare in primavera

Come si coltiva la verbena al limone?

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.