9 piante per proteggerti dal vis-à-vis sul tuo balcone o terrazzo

Il tempo è bello, fa caldo e sogni solo di sfruttare al meglio il tuo terrazzo o balcone. Purtroppo il vis-à-vis ti infastidisce e non ti senti a tuo agio. Se hai vicini un po’ troppo curiosi, sai che puoi semplicemente avere grandi piante per mimetizzarti. Quindi sì, quando sei in città, può essere più difficile evadere vis-à-vis, ma non è impossibile, anche senza un giardino. Le piante che crescono molto bene in vaso non solo ti permetteranno di rinverdire il tuo piccolo all’esterno, ma anche di sentirti a tuo agio nel tuo spazio. Ecco 9 idee di piante per ombreggiare alla vista il tuo balcone o terrazzo.

1) Bambù

Il bambù è noto per la sua rapida crescita e invasività. Ma non preoccuparti, perché quando il bambù viene coltivato in vaso, raramente supera i tre metri di altezza. Si adatta bene anche a luoghi sia soleggiati che ombrosi. Naturalmente, il miglior compromesso rimane l’ombra parziale. Inoltre, il suo fogliame sempreverde darà un’atmosfera giapponese e zen al tuo spazio. Grazie al bambù, il tuo terrazzo diventerà un vero e proprio luogo di benessere.

Credito: Sasin Paraksa / iStock

2) Arrampicata della Lega Forestale

Il caprifoglio può raggiungere dai 3 ai 5 metri di altezza. Tutto ciò di cui ha bisogno è un sito parzialmente ombreggiato per prosperare. Le varietà di caprifoglio sono numerose, quindi potrai scegliere tra sempreverdi, decidui o semi-sempreverdi. Basta installarlo su un traliccio per piante rampicanti per creare una parete verde. Inoltre, il caprifoglio emana un delizioso profumo che riempirà il tuo spazio. Questo schermo consentirà anche alla luce di passare attraverso il fogliame.

caprifoglio rampicante
Credito: Alexander62 / iStock

3) Piante rampicanti annuali

Le piante rampicanti annuali sono numerose, permettendoti di avere un’ampia scelta di forme e colori! A seconda della varietà, troverai piante rampicanti che si arrampicano da 2 a 6 metri di altezza. Generalmente la pianta è caducifoglia, cioè vive solo un anno e, quindi, dovrà essere cambiata ogni primavera. Ecco alcuni esempi a cui ispirarti: Susan dagli occhi neri (Thunbergia alata), gloria mattutina, piuma d’India (lobata mia) o la pannocchia.

gloria mattutina
Crediti: maljalen / iStock

4) La lattina di alloro

L’alloro raggiunge i 2 metri se coltivato in vaso. È una pianta che si trova spesso sui terrazzi grazie alla sua utilità come schermo. Il suo fogliame sempreverde gli permette di rimanere al suo posto durante tutto l’anno. Inoltre, l’alloro fiorisce da gennaio ad aprile. I suoi graziosi fiori bianchi e i piccoli boccioli rosa aggiungeranno contrasto al muro della tua pianta.

lattina di alloro
Credito: Tom Meaker/iStock

5) Clematide

Pergolata su un pergolato, la clematide abbellirà e profumerà magnificamente il tuo terrazzo. Esistono molte varietà di clematidi che hanno dimensioni e forme diverse, ma anche tanti colori: blu, malva, viola, rosa, rosso, bianco o giallo.

clematide
Credito: Natalia Garmasheva / iStock

6) Erbe perenni

Le erbe aromatiche sono ideali in terrazza purché non si sia allergici! Le erbe, infatti, spesso rientrano nella categoria delle piante da “febbre da fieno”. Durante la primavera sfoggeranno grandi fiocchi verdi, ma decidui. Questi saranno ancora molto belli in inverno quando si saranno asciugati.

erbe aromatiche
Credito: LukeLuke68 / iStock

7) Scallonia

Le tende sono esposte al sole, quindi evitate di piantarle in zone con inverni particolarmente freddi. Il suo fogliame sempreverde ti permetterà di godertelo tutto l’anno e la sua fioritura estiva aggiungerà colore al tuo schermo vegetale. È una pianta ideale per i giardinieri dell’erba poiché è sufficiente annaffiarla durante l’estate, il resto dell’anno puoi dimenticartene senza alcun problema.

trampolino di lancio
Credito: bigemrg/iStock

8) Stella Gelsomino

Il gelsomino stellato è una magnifica pianta rampicante con una fragranza molto pronunciata. La sua crescita è particolarmente rapida e può raggiungere facilmente i 5 metri di altezza. Fiorisce per tutta l’estate rendendo il paesaggio luminoso e stellato con i suoi fiori a forma di stella. È una pianta molto facile da coltivare poiché una volta piantata non necessita più di cure. A differenza del gelsomino invernale che fiorisce di giallo, il gelsomino stellato (chiamato anche falso gelsomino) produce una fioritura completamente bianca. Questo piccolo cespuglio può coprire un muro, una recinzione o un albero.

gelsomino stellato
Credito: larioslake / iStock

9) La buddleia o albero delle farfalle

La buddleia, che è anche soprannominata “l’albero delle farfalle”, ha un bouquet di fiori colorati dall’odore molto attraente. I nostri piccoli insetti vengono inevitabilmente conquistati e vengono a raccogliere il polline di questi preziosi fiori. La sua crescita è rapida e può raggiungere dai 2 ai 5 metri di altezza. Basta posizionarlo in un luogo soleggiato. In effetti, non è necessario un terreno ricco poiché buddleia non rivendica così tanti nutrienti. Un arbusto ideale per scongiurare scontri mentre porta colore e fragranza accattivanti al tuo spazio.

Buddleia davidii
Credito: Jarmila Horalkova / iStock

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.