5 fiori da piantare in inverno nel tuo giardino

L’inverno non è sinonimo di un giardino privo di fiori e altre piante, anzi! Esiste piante come la camelia che fioriscono in inverno. Questi fiori che sono in grado di sbocciare sotto la neve e sbocciare completamente in inverno per abbellire il tuo giardino. E attenzione, non stiamo parlando di rami vecchi o piccoli cespugli con legno nudo, ma di fiori veri e dai colori sgargianti! Le piante rustiche sono lì per ridare luce e colore al paesaggio. Inoltre, alcuni di loro chiamati “non congelanti” possono persino sfidare il gelo. Ecco 5 fiori invernali da piantare nel tuo giardino per colorare e illuminare il paesaggio durante il freddo.

1) Camelia

Questo fiore non è solo carino, ma trasuda anche una gradevole profumazione. La varietà Camellias sasanqua assicura la fioritura da novembre ad aprile. Troverai la camelia in diverse forme: rossa, rosa, bianca, gialla, con fiori singoli o doppi. Le camelie compaiono generalmente nei garden center dalla fine di gennaio in contenitori. Avendo la reputazione di una cultura difficile, scegli ora la tua camelia fioritura. A differenza di molti arbusti, la camelia può essere facilmente piantata nel mezzo della sua fioritura. Questo fiore apprezza i terreni acidi (pH>7), ma non sopporta i terreni calcarei. L’esposizione ideale è in ombra parziale, perché la camelia non sopporta continuamente il sole. Anche se rustico, dovrai stare attento con il gelo! La camelia può morire non appena si raggiungono gli 0 °C. In caso di freddo estremo, non dimenticare copri le tue piante. Assicurati di rimuovere i fiori appassiti a poco a poco per ottenere una bella fioritura.

È anche del tutto possibile crescere camelia in vaso. Per fare questo, aggiungi 2/3 del cosiddetto terriccio di erica e 1/3 di torba marrone nella tua pentola. Attenzione all’acqua stagnante. Le radici di camelia sono fragili, attenzione a non annegarle!

Crediti: natmel / Pixabay

2) L’elleboro (rosa di Natale)

La magnifica rosa di Natale (helebore) porta il nome giusto, perché è in inverno che possiamo osservarne la fioritura. questa perenne persistente Appartiene alla famiglia delle Ranunculaceae. Devi sapere che la rosa di Natale fiorisce solo dopo 1 o 2 anni, quindi dovrai armarti pazienza. Se scegli di piantare nel terreno, non dimenticare di bagnare l’appartamento con foglie morte o altra materia organica che aiuterà a nutrire il terreno.

Per una coltura in vaso, è sufficiente creare una miscela di terriccio e terriccio. Una volta stabilita, la rosa di Natale richiede pochissime cure e fiorirà nello stesso punto per molti anni.

elleboro di natale rosa
Crediti: Mabel Amber / Pixabay

3) Gelsomino invernale

Il gelsomino invernale è una pianta rampicante. Molto resistente, resiste a temperature negative fino a -15 °C. Il suo legno scuro e spoglio fa risaltare il bel giallo dei piccoli fiori. gelsomino invernale rilascia una gradevole profumazione che catturerà i tuoi sensi. Questa pianta cresce nella maggior parte delle regioni della Spagna. Il momento ideale per piantare è in autunno, ma il gelsomino invernale può essere piantato fuori stagione purché si evitino il gelo e il caldo intenso. Anche se questo gelsomino è il più rusticoNon sopporta bene il gelo. Nelle regioni più fredde, è preferibile coltivarlo in vaso. Inoltre, grazie alla sua crescita lenta, il gelsomino invernale è l’ideale per terrazze o terrazze. Il terreno per le piante da fiore sarà sufficiente oppure puoi optare per una miscela di torba e sabbia. prenderà il rapporto in primavera.

Tuttavia, gelsomino invernale non è una pianta da interno, in inverno non sopporta temperature superiori ai 15°C. In questo momento è sufficiente un’irrigazione a settimana, perché l’acqua in eccesso è dannosa. Per una buona fioritura, pota i rami secchi in primavera.

gelsomino inverno
crediti: liupengda / Pixabay

4) L’esotico mahonia

Le sue foglie sempreverdi ricordano l’agrifoglio. È uno dei cespugli più belli che si possano vedere in inverno. Rilascia l’esotico mahonia un dolce profumo di mughetto. Questa pianta ha bisogno di un terreno profondo e ricco di humus. Ammette temperature negative fino a -18 °C. I tanti piccoli fiori giallo limone ne raccolgono da 10 a 20 in piccoli mazzi. Dopo la fioritura si può osservare una fruttificazione di piccole bacche blu-nere che impreziosisce solo la pianta. Per un effetto drammatico, pianta tre soggetti insieme. Il periodo migliore per la semina è tra ottobre e marzo. Tuttavia, la sua crescita è piuttosto lenta, di solito occorrono 20 cm all’anno. In media il mahonia raggiunge i 2-3 metri di altezza, ma alcuni soggetti possono raggiungere i 5 metri!

Sebbene molto rustico, se ne consiglia l’uso puro nelle regioni più fredde dove le temperature scendono sotto i -5°C. Ma una volta adulta, la mahonia resiste facilmente a temperature negative fino a -10 °C.

maonia
Crediti: LoggaWiggler / Pixabay

5) Capo di Winterwood

Il caprifoglio è noto per la dolce fragranza che emana. In inverno i rami sono privi di foglie, ma vestiti di magnifici fiorellini bianchi. A differenza delle piante precedenti, la sua crescita è veloce e facile da coltivare. La sua fioritura raggiunge il suo massimo a febbraio, quando il clima è più mite. Il suo profumo è molto più notevole dei suoi fiori bianchi discreti che si fondono nel paesaggio innevato.

Il caprifoglio invernale apprezza terreni ben lavorati, profondi, sciolti e freschi arricchiti con sostanza organica. L’esposizione ideale è in pieno sole per una migliore fioritura, ma non disdegna l’ombra parziale. Il caprifoglio invernale è piuttosto resistente a malattie e parassiti. Tuttavia, fai attenzione ai comuni afidi neri sui giovani germogli. Fai attenzione anche all’oidio sotto il sole molto caldo. In ogni caso, non dovresti mai avere il sole diretto sulla tua pianta. Il caprifoglio invernale porterà gioia nel tuo giardino d’inverno!

caprifoglio cespuglioso
Crediti: Buntysmum/Pixabay

Avrete capito, non è perché è inverno che il giardinaggio dovrebbe essere messo da parte! È del tutto possibile colora il tuo giardino o pianta dei bei fiori in un contenitore per trovare una bella terrazza in inverno ! Con tutte queste informazioni, sta a te usare la tua immaginazione e creatività!

Articoli correlati:

Poinsettia: la stella di Natale ei segreti di una buona fioritura

Quali fiori e piante per il mio balcone in inverno?

Fico: come potare questo albero da frutto in inverno?

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.