5 consigli per il giardinaggio che dovresti sapere

Tutti sognano di avere un giardino degno di Versailles. Ma prima devi conoscere i segreti del giardinaggio. Imparare a coltivare piante, fiori o arbusti richiede molto lavoro e pazienza. E sfortunatamente, l’orto stesso non produce verdure deliziose e le rose non cresceranno senza una buona manutenzione. Ma ci sono ancora trucchi molto semplici per rendere il tuo giardino un vero Giardino dell’Eden. Ecco 5 consigli per il giardinaggio che devi sapere.

1) Proteggi la natura preparando un insetticida naturale

Naturalmente, non abbiamo nulla contro le piccole creature, ma a volte distruggono tutto il nostro duro lavoro. L’obiettivo, quindi, non è ucciderli, ma tenerli lontani dalle nostre piantagioni e dai nostri letti. Ecco perché ti offriamo due ricette per creare i tuoi insetticidi naturali al 100%. Per il primo vi basterà grattugiare un limone per raccoglierne la scorza e aggiungerlo a 25 cl di acqua bollente. Fate raffreddare e scolate la scorza. Metti il ​​liquido in un flacone spray e applica il prodotto alle piantagioni che vuoi salvare. Ai parassiti non piacerà l’odore del limone e scompariranno molto rapidamente. Potete vedere la ricetta del secondo spicchio d’aglio qui.

Credito: Natali_Mis / iStock

2) Controllare i denti di leone con il sale

I poveri denti di leone hanno sempre avuto una brutta fama con molti giardinieri. Considerate invasive, crescono assolutamente ovunque e sono particolarmente resistenti. Ma questo non è un dramma, perché ci sono soluzioni naturali per sbarazzarsene. Cospargere il cuore del fiore con un po’ di sale e annaffiarlo subito con acqua bollente. Il fiore morirà ed è sufficiente coglierlo.

dente di leone
Crediti: pixel2013 / Pixabay

3) Innaffia il tuo giardino al momento giusto

Più grande è il giardino, più lunghi saranno i lavori di irrigazione. Questo richiede tempo, ma anche denaro, perché le piante hanno bisogno di grandi quantità di acqua. Per evitare di usare l’acqua del rubinetto, posiziona lattine, bacinelle o bottiglie in tutto il cortile per raccogliere l’acqua piovana. Non stupida la vespa.

spruzzatore
Crediti: congerdesign / pixabay

4) Nutri le tue piante con il tuo compost

Il compost è di gran moda nel mondo del giardinaggio. Sia ecologico che economico, contribuisce solo al bene del pianeta. Puoi riciclare gusci d’uovo, cornici per caffè, bustine di tè usate e, naturalmente, bucce di frutta e verdura. Questo fertilizzante naturale ti permetterà di nutrire e arricchire il terreno del tuo giardino. I nutrienti non solo alimenteranno le piante, ma ridurrai anche il peso della tua pattumiera di circa 100 kg ogni anno!

rifiuti di compost
Crediti: Ben_Kerckx / Pixabay

5) Proteggere gli attrezzi da giardino durante l’inverno

Sì, non è necessario proteggere gli impianti solo quando è installato il freddo. Gli attrezzi da giardinaggio sono preziosi per il tuo lavoro di giardiniere, quindi prenditi cura di loro. Il gelo, il freddo e l’umidità attaccano rapidamente gli strumenti a rischio di ruggine. Pertanto, anche se si trovano nella casetta del giardino, si consiglia di metterli in un contenitore che hai riempito di sabbia. Metti i tuoi strumenti lì e rimarranno nuovi di zecca per gli anni a venire.

attrezzi da giardino
Crediti: congerdesign / Pixabay

Fonte

Articoli correlati:

Rose: come e quando potare in base alla loro varietà?

Pugons: 10 consigli naturali per eliminarli

Acari: la ricetta naturale per eliminarli dall’orto

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.