10 piante incredibili per il tuo bagno

E se dessi un lato “giungla” al tuo bagno? Chi non sogna di fare la doccia in mezzo alla natura tropicale? Un’atmosfera Zen per un momento di relax in un ambiente esotico! Questa stanza della casa è perfettamente in grado di ospitare piante verdi, ma non piante qualsiasi. Il bagno è solitamente caldo e umido quando fai la doccia, ma asciutto e freddo per il resto del tempo. Pertanto, le piante scelte devono essere in grado di resistere a questi regolari sbalzi di temperatura. Sarebbe meglio avere una finestra o qualsiasi altra apertura che porti luce naturale alle piante. Scopri 10 piante perfette per il tuo bagno.

1) Felci

Le felci vivono molto bene in ambienti umidi. Originario del sottobosco, apprezza gli ambienti confinati, l’ombra e l’umidità. Inoltre è uno degli impianti di decontaminazione ed è di facile manutenzione!

Crediti: Alexas_Photos / Pixabay

2) La banana

A seconda della varietà, la banana può misurare da 1 a 7 metri di altezza. Le radici non dovrebbero mai ristagnare in acqua. Per fare questo, posiziona sempre delle palline di argilla sul fondo della pentola. Evita di posizionarlo vicino alla finestra del bagno in quanto teme la luce solare diretta.

Banana
Credito: Igor Kushnir / iStock

3) Il papiro

Il papiro è una pianta molto grafica con steli sottili e ombrelle fogliari altamente estetiche. Abbellirà il tuo bagno. Deve essere annaffiato regolarmente.

papiro
Crediti: makamuki0 / Pixabay

4) L’orchidea

Questa pianta ha fame di luce, quindi assicurati di posizionarla vicino alla finestra. Fiorisce completamente nell’umidità del bagno. Tutti i consigli per la sua manutenzione qui.

fiore di orchidea phalaenopsis
Crediti: ulleo / Pixabay

5) Filodendro (o Monstera)

Originario delle foreste tropicali dell’America centrale e meridionale, il Monstera troverà perfettamente il suo posto in bagno. Questa pianta è molto apprezzata per la sua estetica e le foglie grafiche. Per belle foglie verdi, assicurati che la pianta riceva molta luce.

deliziosi mostri
Credito: Joanna Pędzich-Opioła/Flickr

6) Aglaonema

Aglaonema si sviluppa perfettamente nell’ambiente caldo e umido. Le sue dimensioni ne consentono l’appoggio a bordo vasca, lavabo o finestra.

aglaonema
Crediti: PENEBAR / Pixabay

7) Figg

La luce è essenziale, ma non la luce solare diretta! Anche il suo fogliame dovrà essere nebulizzato regolarmente.

ficus
Crediti: Julio Pablo / Pixabay

8) Sanseveria

Conosciuta anche come “lingua della suocera”, questa pianta teme i raggi del sole, ma apprezza l’umidità.

sansevieria
Crediti: Katia Maglogianni / Pixabay

9) La tillandsia (o figlia dell’aria)

Questa pianta non ha bisogno di terra. Quindi puoi appenderlo ovunque nel bagno.

tillandsia
Crediti: Christy / Pixabay

10) Pilea peperemoides

La China Money Plant è ora un must! Le sue foglie rotonde ti sedurranno. Metti alla luce!

Pilea peperomioides
Crediti: Anneli Salò / Wikipedia

Fonte

Articoli correlati:

Atzavara in vaso: come piantarlo e mantenerlo?

Yucca da interni: 4 consigli essenziali per la manutenzione

Piante capovolte: queste piante da decontaminazione che crescono capovolte

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.