10 piante ideali per creare un bordo

Offrendo un lato poetico e organizzato al giardino, le bordure sono perfette per realizzare l’unione tra un vialetto e una o più aiuole. Strutturano il paesaggio con morbidezza e verde, attirano alcuni insetti impollinatori e portano un fascino innegabile a un giardino. Eccone 10 che completeranno perfettamente questa missione.

1. Lavanda

Impossibile non notare la lavanda, quindi puoi metterla anche tu al primo posto di questo articolo! ci piace questa pianta l’odore che emanae perché attira gli insetti impollinatori.

Credito: Castleguard/Pixabay

2. Erbe

Queste piante sono perfette per aggiunge un po’ di leggerezza su un confine. Il suo aspetto sparso è molto gradevole alla vista, e c’è una follia scelta di erbe, per soddisfare tutte le sensibilità.

graminacee di deschampsia
Credito: iStock/PavelS

3. La felce

Come con le erbe, ci sono scegliere ! Per un po’ di colore, ad esempio, possiamo scegliere una felce come l’atirio. Anche le felci hanno questa praticità che cambiano altre piante più “tradizionali”.

Felce giapponese Athyrium niponicum
Credito: iStock/Jennifer Yakey-Ault

4. Box

E parlando di tradizionale, ecco il bosso, pianta essenziale per un confine. Classico, sì, ma anche molto malleabile. Se vuoi iniziare con l’arte topiaria, c’è la possibilità di realizzare bordi di tutte le forme!

bordo in bosso
Credito: iStock/Yarygin

5. Agapanto

Chiamato anche tuberosa blu, questa pianta potrà costituire un bordo oltre che leggerezza, con una certa altezza. Attenzione però, teme il freddo e va quindi piantata in regioni che beneficiano di un minimo di calore.

fiore di agapanto
Credito: Etienne-F59 / Pixabay

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.