Crostata quadrata di mele e rabarbaro: una golosa delizia di stagione

Il rabarbaro è fuori e ti stai chiedendo cosa hai intenzione di fare. È vero che la marmellata di rabarbaro è buona, ma un po’ ripetitiva. Inoltre, il rabarbaro è una pianta facile da coltivare che di solito produce un raccolto più che generoso. Quindi non è quello che ti stai perdendo! Con il suo sapore un po’ piccante, può essere consumato meravigliosamente in torte, composte, marmellate, ma anche in piatti salati. Oggi vi proponiamo una torta quadrata che unisce l’acidità del rabarbaro e la dolcezza della mela. Questi sono i passaggi per realizzare questa deliziosa torta di mele e rabarbaro. Sia originale che delizioso, delizierà tutta la famiglia!

Ciò che di cui ho bisogno:

Per 6 persone :

  • Una palla di pasta frolla (preferibilmente fatta in casa)
  • 600 g di costine di rabarbaro
  • 5 mele di media grandezza
  • 2 bustine di zucchero vanigliato
  • 100 g di zucchero a velo
  • e un po’ di cannella in polvere
Credito: iskrinka74 / iStock

Passi:

1) Iniziate preparando una salsa di mele. Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a pezzetti. Metterli in una padella con lo zucchero a velo. Cuocere a fuoco basso.

2) Mentre la salsa di mele cuoce, si prenderà cura del rabarbaro. Sbucciare le sezioni tagliando un’estremità per catturare la buccia ed estrarla. Non c’è bisogno di sbucciarlo con un pelapatate, la pelle si stacca facilmente. Successivamente, tagliate a pezzi di 4 cm e cuocete per 5 minuti nel microonde.

3) Prendete uno stampo per dolci di circa 20 cm di diametro. Foderate sul fondo la pasta frolla tenendo da parte una pallina per la grigliatura successiva. Bucherellare l’impasto con una forchetta.

4) Spalmate la salsa di mele sul fondo della torta. Poi spolverizzate con la cannella.

5) Una volta cotti i pezzi di rabarbaro, spalmarli sulla composta.

6) Spolverizzate lo zucchero vanigliato sul rabarbaro.

7) Con il resto dell’impasto messo da parte, tagliate diverse strisce con un coltello affilato o un tagliapasta (o pizza). Dovrebbero bastare 3 cm di larghezza.

8) Disporre queste strisce sulla torta per creare una griglia regolare.

9) Preriscaldare il forno a 210°C e cuocere per 35 minuti.

Non resta che divertirsi!

Fonte

Articoli correlati:

Tortine Noguera e Caramello

Ricetta: Torta di prugne mirabelle della tradizione lorenese

Pasta Sfoglia Pere Al Cioccolato: La Ricetta Gourmet Autunnale

Publicaciones Similares

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *